339 CONDIVISIONI
Opinioni
Mostra del cinema di Venezia 2021
8 Settembre 2021
15:38

Care influencer, arrendetevi: Charlotte Gainsbourg a 50 anni è la più figa di Venezia 78

Charlotte Gainsbourg ha il fascino di chi non insegue le mode e fa spallucce di fronte al glamour dei red carpet. Anzi, a Venezia ha sbaragliato la concorrenza con un minidress nero da fare invidia a una ventenne, i capelli spettinati e le mani in tasca. Il suo segreto? Quel misto di indifferenza, nonchalance e sensualità così francese.
A cura di Beatrice Manca
339 CONDIVISIONI
Charlotte Gainsbourg alla Mostra del Cinema di Venezia 2021
Charlotte Gainsbourg alla Mostra del Cinema di Venezia 2021
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mostra del cinema di Venezia 2021

La Mostra del Cinema di Venezia 2021 non è ancora finita ma possiamo già eleggere la più cool del red carpet: Charlotte Gainsbourg. Con buona pace della schiera di influencer e troniste ingessate in abiti meringa, gonnoni principeschi, cascate di paillettes che durano il tempo di una storia su Instagram e subito vengono dimenticati. Questa eterna ragazza di 50 anni ha rubato la scena arrivando sul tappeto rosso con i capelli spettinati e le mani in tasca. La genetica è sicuramente sua alleata: l'attrice e cantante è figlia di Serge Gainsbourg e Jane Birkin, la coppia più chiacchierata, amata e glamour degli anni Sessanta. L'attrice ha dovuto lasciare Venezia in anticipo perché la madre Jane Birkin ha avuto un leggero ictus. Nonostante ciò, il suo look sul red carpet sarà tra quelli che ricorderemo di Venezia 78. Charlotte Gainsbourg incarna l'ideale di stile francese, chic senza sforzo, trasandato il giusto, capace di destreggiarsi tra haute couture e influenze rock.

Charlotte Gainsbourg domina il red carpet a Venezia

L'attrice e cantautrice figlia di Serge Gainsbourg era a Venezia per la presentazione del film Sundown di Michel Franco. Già dall'arrivo in Laguna ha mostrato lo stile causal e chic che la contraddistingue: camicia e jeans in denim blu chiaro, gli occhiali da sole e una giacca sul braccio. Il total denim, una delle tendenze 2021, torna anche per il photocall di Sundown: ma il vero tocco di stile è il top bianco e morbido sotto la giacca, con il reggiseno nero che spunta dallo scollo. Capelli sciolti "come appena alzata dal letto", mani in tasca e make up naturale: la quintessenza dell'allure francese, un misto di indifferenza, eleganza e sensualità.

Charlotte Gainsbourg
Charlotte Gainsbourg

Durante il red carpet poi ha deciso di rompere ogni indugio e di spazzar via, con il suo arrivo, ogni aspirante influencer. Ha sfilato sul tappeto rosso con un mini dress nero firmato Saint Laurent senza spalline, una rivisitazione in shorts della petite robe noir (che più petite non si può) con una cintura sottile in vita. E siccome lo stile si costruisce per contrasti, al minimalismo dell'abito ha abbinato un paio di sfavillanti stivali con il tacco, ricoperti di strass. Un look che combina i capisaldi del suo stile: gli orli cortissimi, l'amore per il nero e i dettagli rock. Chiunque, anche a venticinque anni, avrebbe avuto paura di uno scivolone di stile o di essere troppo osé per un red carpet patinato come quello del Lido: lei, al contrario, non ha perso un grammo di charme.

Charlotte Gainsbourg in Saint Laurent
Charlotte Gainsbourg in Saint Laurent

Perché Charlotte Gainsbourg è la vera regina di Francia

Il segreto dello stile di Charlotte Gainsborug è racchiuso in quella dote che Raffaello chiamava sprezzatura: l'arte di far sembrare tutto ottenuto senza sforzo, come se si fosse svegliata così la mattina. Poliedrica artista, erede nobile di due grandi icone di stile e icona a sua volta, Charlotte Gainsbourg incarna tutta la nonchalance francese: a 50 anni può permettersi di portare la frangetta e la minigonna e fare invidia alle ventenni, di uscire di casa in jeans e canottiera e avere la stessa allure sofisticata di quando sfila sul red carpet in Saint Laurent o Louis Vuitton. Lo stilista Nicolas Ghesquière ha fatto una perfetta sintesi del suo stile: "Un terzo minimal, un terzo glamour e un terzo underground".

Charlotte Gainsbourg a Venezia sul red carpet
Charlotte Gainsbourg a Venezia sul red carpet

Chic come la madre Jane Birkin, eppure così diversa: misteriosa, ribelle, riservata. Alla madre ha dedicato un docufilm che è una grande lettera d'amore e di perdono. Una che dice di trovare "noioso" il politicamente corretto e che fa coppia fissa con lo stesso uomo, Yvan Attal, da trent'anni. La Gainsbourg ha il fascino di chi non insegue le mode, non è ossessionata dal glamour né dall'eterna gioventù. Anzi, lascia volentieri la chirurgia alle influencer ventenni e tiene per sé l'arte di fare spallucce e di indossare ciò che vuole, tanto sono solo vestiti. E così, una cinquantenne francese ha asfaltato una schiera di ventenni sul red carpet.

339 CONDIVISIONI
86 contenuti su questa storia
Le star in pantaloni sul red carpet a Venezia 78
Le star in pantaloni sul red carpet a Venezia 78
1.719 di Stile e trend
L'ultimo red carpet di Venezia 78: Serena Rossi scintillante in blu, Penelope Cruz come una principessa
L'ultimo red carpet di Venezia 78: Serena Rossi scintillante in blu, Penelope Cruz come una principessa
Il discorso di Paolo Sorrentino a Venezia: scherza su Toni Servillo e si commuove sul palco
Il discorso di Paolo Sorrentino a Venezia: scherza su Toni Servillo e si commuove sul palco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni