Il Grande Fratello Vip è uno dei reality più seguiti e amati della storia e a partire dall'8 gennaio 2020 ha riaperto i battenti, proponendo non poche novità nel suo palinsesto, dalla conduzione affidata ad Alfonso Signorini all'opinionista sexy e amante del lusso Wanda Nara. Come succede a ogni stagione, però, ad attirare le attenzioni sono soprattutto i concorrenti, dei volti più o meno famosi del mondo dello spettacolo che per qualche settimana accettano di vivere 24 ore su 24 sotto i riflettori della celebre casa di Cinecittà. Tra loro c'è anche Antonella Elia, l'ex ragazza di "Non è la Rai" e valletta di Mike Bongiorno, che a 56 anni ha deciso di rimettersi in gioco, così da dare una nuova svolta alla loro carriera. Ricordate com'era agli esordi?

Antonella Elia, da "Non è la Rai" al GF Vip 2020

Antonella Elia è una delle donne che hanno fatto storia nel mondo della tv italiana, ha debuttato a "Non è la Rai", è diventata la valletta di Mike Bongiorno a "La ruota della fortuna" e da allora la sua carriera è stata in continua ascesa. All'epoca aveva poco più di 20 anni, vantava una bellezza mozzafiato e, dopo aver portato i capelli scuri e vaporosi negli anni '80, è passata al biondo platino che ancora oggi la caratterizza. Ora ha raggiunto i 56 anni, ha qualche ruga e segno del tempo in più sul viso, un aspetto matura ma è ancora in splendida forma. Come se non bastasse, porta i capelli cortissimi proprio come nei primi anni '90.  Non è la prima volta che Antonella prende parte a un reality, già negli anni scorsi era volata in Honduras per partecipare all'Isola dei Famosi, programma in cui aveva messo in mostra non solo il suo viso senza trucco ma anche il carattere forte e determinato che la contraddistingue. Cosa riserverà ai fan durante l'esperienza al GF Vip?