7 Dicembre 2021
16:46

Aiko del Giappone indossa la tiara per la prima volta: perché ha ereditato il diadema dalla zia

Aiko, la principessa del Giappone, ha compiuto 20 anni e, per celebrare il raggiungimento della maggiore età, le è stata data la possibilità di indossare la tiara per la prima volta. Per lei non è stato realizzato un diadema nuovo come vorrebbe la tradizione, lo ha ereditato dalla zia per un motivo nobile.
A cura di Valeria Paglionico

Aiko del Giappone è l'unica figlia dell'imperatore Naruhito e dell'imperatrice Masako e, sebbene non avrà mai la possibilità di salire sul trono visto che le regole del paese impediscono a una donna di diventare sovrana, ha fatto qualcosa di speciale per festeggiare i suoi 20 anni (che in Giappone rappresentano l'ingresso nella maggiore età). Ha celebrato il compleanno il primo dicembre ma solo di recente è diventata protagonista di alcuni scatti ufficiali, nei quali è apparsa meravigliosa con una preziosa tiara sul capo. È la prima volta che ha indossato l'iconico diadema, anche se si è allontanata dalle tradizioni.

La tiara di Aiko fa parte della collezione di famiglia

La principessa Aiko ha festeggiato i suoi 20 anni con qualche giorno di ritardo e, come da tradizione quando si raggiunge la maggiore età, la famiglia reale le ha dato l'opportunità di indossare la tiara di diamanti. Solitamente ogni giovane principessa riceve un diadema nuovo di zecca ma per la figlia dell'imperatore Naruhito è stata fatta un'eccezione: ha preso in prestito un gioiello dalla collezione di famiglia. La coroncina di diamanti  con le perle incastonate di Aiko apparteneva alla zia Sayako, sorella minore dell'imperatore ed ex principessa che ha perso il suo titolo dopo aver sposato il borghese Yoshiki Kuroda nel 2005.

Aiko del Giappone ha compiuto 20 anni
Aiko del Giappone ha compiuto 20 anni

Perché la principessa non ha potuto avere una nuova tiara

Il motivo per cui non è stata realizzata una nuova tiara per Aiko? La successione e le regole del protocollo non c'entrano nulla, si è trattato semplicemente di un gesto di rispetto e di discrezione nei confronti di chi sta vivendo dei momenti difficili in piena pandemia. Al di là della tiara, i 20 anni rappresentano un traguardo importante per la principessa giapponese: a partire da questo momento sarà molto più presente agli eventi pubblici e ufficiali, anche se continuerà a studiare (frequenta infatti la facoltà di Letteratura giapponese dell’Università Gakushuin di Tokyo). A questo punto, dunque, non le resta che aspettare la "seconda festa", quella che verrà celebrata il secondo lunedì di gennaio in occasione del Seijinshiki, la giornata dedicata ai maggiorenni.

Lady Diana, perché l'iconica Spencer Tiara potrebbe essere ereditata dalla principessa Charlotte
Lady Diana, perché l'iconica Spencer Tiara potrebbe essere ereditata dalla principessa Charlotte
La tiara
La tiara "della discordia": il diadema delle nozze di lady Diana in mostra per il Giubileo della regina
La regina Elisabetta II non indossa la corona imperiale: è la prima volta che infrange l'etichetta
La regina Elisabetta II non indossa la corona imperiale: è la prima volta che infrange l'etichetta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni