Peg McCormack era una donna di 91 anni del New Jersey e, a causa di una malattia, è stata costretta in un letto d’ospedale per moltissimo tempo. Quando aveva saputo che suo nipote Brian si sarebbe sposato lo scorso 7 dicembre a Madison, era rimasta completamente devastata. Era troppo malata per parteciparvi. Il più grande desiderio della nonnina era sempre stato quello di vedere il suo “bambino” all’altare in un momento tanto importante ed è per questo che Brian, insieme alla sua compagna Lauren Kurtulik, ha organizzato qualcosa di sensazionale.

I due, una volta terminata la cerimonia, non si sono recati al ricevimento, ma hanno fatto una deviazione. Sono andati in ospedale per una visita a sorpresa a Peg, in questo modo sono riusciti a non escluderla e a mostrarle la loro incedibile felicità in quel grande giorno. Non appena sono arrivati accanto al suo letto, l’hanno trovata sdraiata e stanca, ma con una giacca elegante ed un bracciale brillante, indossati per celebrare l’evento speciale anche “a distanza”. Era stato proprio quello il suo modo per sentirsi vicina al nipote, soprattutto perché non avrebbe mai immaginato di vederlo con l’abito da sposo.

La nonna è rimasta senza parole di fronte quell’incredibile sorpresa, basta guardare le foto per notare la luminosità del suo sguardo mentre guarda i due innamorati. Purtroppo, un mese dopo la cerimonia, Peg è scomparsa, lasciando un vuoto incolmabile nella vita di suo nipote. L'unica consolazione del ragazzo è avere la certezza di averle donato un ultimo attimo di felicità nel giorno del suo matrimonio.