Chi ha detto una volta superata una certa età bisogna dire addio ai propri grandi sogni? Yelena Yerjova ha dimostrato che non è mai troppo tardi per realizzarli, anche se questo significa combattere contro i luoghi comuni. Ha 91 anni, viene dalla Russia, per la precisione da Krasnoyarsk, una piccola cittadina in provincia di Mosca e, nonostante la veneranda età, si diverte a viaggiare in giro per il mondo.

Per tutta la sua vita ha fatto continui sacrifici e rinunce ma ora la nonnina, raggiunta l'età della pensione, vuole godersi le bellezze che i paesi stranieri hanno da offrirle. Ha assistito agli eventi storici più epocali degli ultimi 100 anni, dall'innalzamento del muro di Berlino alla caduta dell'Unione Sovietica. Aveva 83 anni quando ha lasciato il lavoro e da allora si è messa in viaggio, fino a quel momento aveva visitato solo San Pietroburgo, la Lettonia e il Kazakhstan. Oggi, però, le cose sono cambiate ed è più arzilla e curiosa che mai. Durante le sue vacanze non porta mai il cellulare, ha solo una macchina fotografica e lo zaino, preferisce le lunghe traversate in autobus piuttosto che l'aereo.

Una volta tornata, documenta tutto sui social, dove è stata soprannominata Baba Lena. La cosa che non si sarebbe mai aspettata è che avrebbe ottenuto un incredibile successo. I followers la adorano, vanno matti per la sua forza d'animo e non possono fare a meno di invidiarla un po'. In quanti prederanno esempio da lei e, una volta andati in pensione, sfrutteranno quel denaro per viaggiare? Yelena ha imparato molto dalla sua esperienza, ha capito che esistono persone fantastiche in ogni dove e che bisogna imparare a fidarsi degli altri.