Aveva giurato di non realizzare mai una collezione per un marchio fast fashion, e invece, Donatella Versace non ha saputo resistere alle lusinghe e allo style di H&M.

Il 17 Novembre 2011 è la data ufficiale in cui verrà messa in vendita, all'interno di 300 selezionatissmi store H&M di tutto il mondo, la capsule collection creata da Versace per il gigante della moda low cost. La notizia di una presunta collaborazione girava da mesi, stuzzicando tutti i fan della maison Versace. Finalmente da pochi giorni sono stati mostrati in anterpima alcuni dei modelli più fashion nati dalla collaborazione tra i due brand.

Una collection rock,  molto glamour, fatta di tacchi vertiginosi, tanta pelle e stampe a go go che rappresenta alla perfezione l'essenza di casa Versace e che contribuirà a formare lunghe code di fan agguerriti che combattono per accaparrarsi un capo di vestiario a basso costo negli store H&M.

Il classico stile versace nei modelliper H&M

La collezione autunnale, rivolta ad ambo i sessi, rivisita i modelli chiave, le texture ed i colori che hanno fatto la storia della Maison italiana: tubini strech in pelle, borchie ed inserti in metallo, fantasie floreali dalle nuance sgargianti accostate al famoso logo Versace, raffigurante il volto di Medusa, rivisitato per l'occasione.

H&M da anni sperimenta fruttuose collaborazioni con le grandi case di moda internazionali che mettono il loro genio e la loro creatività al servizio della fast fashion. Tutti ricordano le celebri collezione di Karl Lagerfeld, Jimmy Choo e Lanvin realizzate per la catena di negozi svedese. Rispetto al passato, in questo nuovo sodalizio, c'è una grande novità: per la prima volta la collezione Versace for H&M non sarà limitata esclusivmente agli abiti. Nei negozi arriverà anche una serie di accessori e complementi d'arredo come gioielli, maxibag, cinture, foulard, coperte e cuscini in puro stile Versace.

Donatella Versace esamina la collezione per H&Min foto: Donatella Versace esamina la collezione per H&M

Ma non è tutto. L'instancabile Donatella Versace, ormai da anni al timone della casa di moda, non si è limitata alla creazione di abiti per l'autunno/inverno, realizzando una collezione pre-spring disponibile a partire dal 19 gennaio 2012 solo nei paesi in cui è attivo il servizio di vendita on line.

La capsule collection ha soddisfatto al tal punto la direttrice del marchio Versace tanto da farle indossare uno degli abiti di punta realizzati per H&M per il canonico saluto dopo la sfilata di Versace durante la Milano Fashion Week A/I 2011-2012.