Se è vero che la mani sono il biglietto da visita di una donna è fondamentale prendersene cura: non basta curare la manicure con lo smalto più trendy del momento, ma è importante anche pensare alla salute delle tue unghie. Per avere unghie sane puoi affidarti ai rimedi naturali e ai consigli della nonna, ma anche l'alimentazione può influire sulla loro salute. Come fare allora per avere unghie sane, forti e belle? Ecco tutti i consigli da seguire per una manicure davvero impeccabile.

Come mantenere le unghie sane e forti.

Avere unghie sane e forti però non è solo una questione estetica: le unghie infatti possono riflettere problemi di salute da non sottovalutare, stile di vita irregolare o alimentazione non corretta e quindi è importante osservare se cambiano colore, consistenza o se sulla loro superficie compaiono macchie più chiare. Le unghie di una donna sono spesso a contatto con detersivi, alimenti e strumenti di lavoro, dal pc al telefono, e di conseguenza possono essere esposte a traumi e batteri. Se si sfaldano facilmente  è possibile che compaiano infezioni che intaccano la salute dell'unghia. Il primo passo fondamentale per avere unghie sane e forti è quindi rinforzarle. Sembra una banalità ma bere la giusta quantità di acqua giornaliera può aiutarti a mantenere le tue unghie in salute: esse infatti sono composte principalmente da acqua e cheratina e quando il nostro organismo è disidratato le unghie possono sfaldarsi con maggiore facilità.

L'idratazione è quindi un fattore importantissimo: non solo attraverso l'acqua ma anche attraverso creme e balsami che ammorbidiscono la zona attorno all'unghia e inumidiscono la superficie stessa dell'unghia, permettendole di crescere in modo sano. Per evitare la rottura precoce oppure il loro indebolimento è bene evitare il taglia unghie e le lime di metallo che potrebbero rivelarsi troppo aggressive: scegli invece quelle in carta e lima l'unghia sempre nella stessa direzione. Assicuratevi di asciugare sempre con cura le unghie e la pelle che le circonda per impedire la nascita e la proliferazione di eventuali batteri e funghi. Per la salute delle tue unghie è necessario curarle al meglio: ciò non significa solo scegliere smalti di ottima qualità, rivolgersi ai professionisti per una manicure effettuata nel modo corretto e non mangiarsi le unghie, ma anche ricorrere a rimedi naturali e seguire un'alimentazione corretta per avere unghie sane e forti.

Unghie deboli: cause e rimedi.

Tra le problematiche più comuni nelle unghie c'è la debolezza: le unghie si sfaldano o si rompono facilmente. le cause possono essere diverse, dall'alimentazione incorretta allo stile di vita frenetico e nevrotico. Lo sfaldamento può anche essere causato dall'invecchiamento precoce oppure dalla disidratazione dell'unghia. Un altro fattore che potrebbero provocare l'indebolimento dell'unghia è il contatto con sostanze aggressive: detersivi e sostanze chimiche potrebbero causare uno sfaldamento dell'unghia. Ma quali sono i rimedi per curare le unghie deboli? Sicuramente l'alimentazione corretta è un aiuto fondamentale per la salute dell'unghia, ma puoi anche adottare diversi accorgimenti nella vita quotidiana: cerca di indossare sempre dei guanti quando usi dei detersivi o fai le pulizie di casa, e assicurati di accorciare le unghie in modo che la loro rottura sia più difficile. Un rimedio efficace può essere quello di applicare ogni sera dell'olio di mandorle dolci sulla superficie dell'unghia per rinforzarla.

I rimedi naturali per avere unghie sane.

I rimedi naturali sono perfetti per prendersi cura delle unghie: esistono diversi ingredienti che sono in grado di regalare un'azione sbiancante all'unghia, mentre altri aiutano a rinforzarle. Si tratta di ingredienti facilmente reperibili che di solito ogni donna trova nella dispensa delle propria cucina. Il limone per esempio, è ottimo per ottenere un'azione sbiancante: in una ciotola con dell'acqua fredda, unisci succo di limone e sale grosso, lasciando in immersione le unghie per almeno 10 minuti al giorno. Questo mix di ingredienti ti aiuterà ad avere unghie più luminose. Se il tuo problema sono le unghie deboli puoi creare una vera e propria maschera per le tue unghie con olio d’oliva, limone, yogurt e latte da massaggiare sulle unghie e lasciare in posa per venti minuti. L'aglio è ottimo per rinforzare le unghie che tendono a sfaldarsi: pestandone qualche dente otterrete una pasta rinforzante da stendere sulle unghie per qualche minuto.

Unghie sane con l'alimentazione giusta.

L'alimentazione è un fattore fondamentale anche per la salute delle unghie. Quando all'interno del nostro organismo mancano determinate sostanze le unghie possono spezzarsi più facilmente, essere più fragili e persino più secche. Anche la loro crescita è influenzata dall'alimentazione: la mancanza di elementi come il ferro, lo zolfo e il calcio può essere causa di di una crescita lenta e discontinua. La carenza di vitamina B invece, determina la comparsa di striature e secchezza dell'unghia. Per la salute delle unghie nella tua dieta non dovrebbero mai mancare il calcio, contenuto in yogurt, salmone e nella verdura a foglia verde, ma anche il ferro che ne stimola la crescita ed è contenuto nelle carni rosse, nei crostacei, nei legumi e nella frutta secca. Indispensabili poi gli alimenti ricchi di zinco, importante per rendere le unghie più forti e resistenti: perfetti i latticini, le uova, i legumi e il riso integrale.