18:45

Tutti pazzi per le T-Shirt

Dalle t-shirt tweet style alle personalizzabili, c'è davvero l'imbarazzo della scelta anche per questa stagione. Sarà impossibile resistervi!

Tutti pazzi per le T-Shirt.

Come fare a meno delle T-shirt? Le proposte partono da ogni stilista e, ogni anno, di collezione in collezione, ne troviamo di nuove ed originalissime. Da quelle stampate con i guru della moda agli slogan e ai loghi, ognuna trasmette un modo di essere e di pensare. Ecco una selezione di t-shirt da avere nel proprio guardaroba:

Tweet Style: nell’era di twitter non potevano mancare le T-shirt con espressioni a caratteri alfanumerici così il brand “Happiness is a $ 10 Tee” ne propone un’intera collezione con frasi come  “la vita è gratis”, “nella botte piccola ci sta il vino buono”. Le proposte sono talmente tante che è perfino difficile scegliere quella più adatta alla propria personalità. Anche Barakus non si fa sfuggire la mania delle scritte e nella collezione “Born Tu Bi Uaild” propone, per i più teneroni, una T-shirt con scritto “Viva la Mamma”, la mamma è sempre la mamma e quindi perché non indossare una T-shirt in suo onore?

Fashion Look: Moodzero  propone con la linea “Fashion is the message” i loghi delle grandi maison come YSL, Louis Vuitton e Chanel reinterpretati in chiave alternativa ed ironica. Abbinate ad un blazer, un jeans e ad una pochette colorata queste magliette diventano un ottimo look per un aperitivo cool per tutte le fashion victims.

T di To do a T-shirt: Le “dip dyed t-shirt”, stile presente in molte collezioni sia pret a porter che low cost, sono in grado di conferire un tocco decisamente bohemienne ai vostri outfit. Per le più creative ecco di seguito come fare per crearne una: prendere una t-shirt bianca, della tinta colorata per capi, un secchio e dell’acqua. Portate l’acqua ad ebollizione e versatela nel secchio, scioglietevi poi dentro la tinta colorata. A questo punto immergete solo metà della maglietta, lasciando ad esempio asciutta la parte del collo e delle maniche. Attendete pazientemente un’ora e mezza e poi sciacquate ripetutamente la t – shirt , strizzatela e lasciatela asciugare. Avrete così ottenuto una fantastica “dip dyed t-shirt” ideale per le ore di relax o per un weekend in stile hippy. Chi è  in ugual modo intraprendente ma meno creativa ha la possibilità di crearsi online la propria t-shirt personalizzata su Spreadshirt. Potrete sbizzarrirvi creando loghi, immagini, e scrivendo frasi, progettandovi così una vera e propria t-shirt su misura.

T-shirt Prêt-à-porter: il collettivo di designer “I love Dust” dedica a Karl Lagerfeld 4 modelli di t-shirt in edizione limitata. Già nelle sue precedenti collezioni Karl si autocelebra nelle sue tee, ma questa volta è qualcun altro a redergli omaggio. Moschino con la linea Cheap and Chic proprone tre maglie  con le stampe delle tre capitali della moda: Parigi, Milano, New York.

Stampe&co: Eleven Paris propone la linea “Moustache tee”, reinterpretando la Monnalisa, Kate Moss e Uma Thurman in versione ” baffute”. Queste T- shirt vi conferiranno uno stile simpatico e grintoso con un pizzico di ironia. Studiopretzel invece ha presentato, durante l’ultima settimana del Pitti moda, una collezione di t-shirt basiche dalle linee essenziali con il logo Studiopretzel.

Capsule Collection per Beneficenza: Ottod’ame si impegna per l’ospedale pediatrico Mayer di Firenze con la collaborazione dell’artista statunitense Sabrina Ward Harrisonin una collezione di otto creazioni realizzate con un tessuto in fibra di latte, elemento legato all’ obiettivo: donare i proventi della vendita per l’acquisto di un’attrezzatura neonatale.


Sofia Marchesini

commenta
Le t-shirt da avere!
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE