Lo yoga è una delle attività più rilassanti e benefiche sia per il corpo che per la mente e sono sempre di più le persone che lo praticano. Solitamente si ritiene che sia un tipo di allenamento poco dinamico e principalmente spirituale, utile per combattere lo stress. In realtà questo non è l'unico beneficio: lo yoga infatti aiuta a ridurre il mal di schiena e i dolori muscolari, migliora la postura e la flessibilità del corpo, fa bene al cuore e non solo. Ma scopriamo di più sui benefici dello yoga, una disciplina tanto affascinante quanto benefica per la nostra salute.

Cos'è lo yoga.

Lo yoga è una pratica sia fisica che mentale molto antica, nasce in India 5000 anni fa e ha a che fare con l'unione: la parola "yoga" infatti deriva dal sanscrito e significa "unire insieme", riferendosi all'unione tra mente, spirito e corpo. Esistono diverse tipologie di yoga, da quelle più spirituali, a quelle rilassanti, fino a tipologie più pratiche e dure dal punto di vista fisico. Lo yoga riesce ad unire esercizi mentali e fisici contribuendo a ritrovare un equilibrio interiore e migliorando la nostra vita. Le tecniche che più comunemente vengono praticate nello yoga sono le asana che in sanscrito significa "posizioni", gli esercizi di respirazione e la meditazione. Lo yoga aiuterebbe quindi a ritrovare la pace interiore, ma anche a migliorare il nostro stato di salute.

Benefici dello yoga: perché praticare questa disciplina fa bene.

Praticare regolarmente lo yoga ci aiuta ad eliminare ansia e stress, a migliorare l'umore, a mantenerci in salute, ad eliminare dolori muscolari e articolari e non solo. Ecco tutti i benefici fisici e mentali dello yoga.

Tonifica i muscoli e migliora l'elasticità del corpo

Le diverse posizioni dello yoga, gli asana, sono utili per rinforzare e tonificare tutti i muscoli del corpo: contribuiscono infatti sia ad aumentare la forza che a favorire il rilassamento. Ogni posizione lavora in modo mirato su braccia, gambe, addome. Lo yoga migliora anche l'elasticità del corpo aiutando così a prevenire dolori e contratture. Praticare costantemente questa disciplina aumenta resistenza e flessibilità oltre a rafforzare e tonificare tutto il corpo.

Combatte il mal di schiena.

Lo yoga prevede delle posizioni specifiche per la colonna vertebrale che, come abbiamo visto, rendono più tonica la muscolatura proteggendo la spina dorsale, e migliorandone l'elasticità. Bastano poche lezioni di yoga per vedere sparire i dolori di schiena ma anche per migliorare la postura: praticando questa disciplina infatti si imparerà a prestare maggiore attenzione alle posizioni assunte durante la giornata, correggendo man mano i difetti posturali più comuni.

Aiuta a combattere ansia e stress

Per tutti lo yoga è considerato una pratica utile per rilassarsi e mandare via ansia e stress. Praticarlo con regolarità aiuta a ridurre la tensione muscolare e mentale. Ciò avviene soprattutto attraverso la meditazione che ci aiuta a focalizzarci sul momento presente e a sviluppare delle zone del cervello che solitamente non utilizziamo. La riduzione dello stress porta ovviamente anche ad un miglioramento del generale stato di salute: mantiene la mente più sveglia e attiva e previene problemi di memoria che possono presentarsi con l'avanzare dell'età

Dona energia e  riequilibra il corpo

I benefici dello yoga aiutano anche a riposare bene aumentando l'energia: in questo modo vi sentirete in forze e più energici tutto il giorno. Praticare quest'attività in modo regolare aiuta infatti ad attivare e bilanciare i centri energetici, i cosiddetti chakra, donando una incredibile forza vitale. Le posizioni praticate nello yoga utilizzano diversi muscoli del corpo che ne favoriscono l'equilibrio aumentando così stabilità e coordinazione. Tutto ciò a vantaggio dello generale stato di salute.

Aiuta a dimagrire e favorisce la digestione.

A trarre benefici dallo yoga è anche la nostra digestione: gli esercizi e le tecniche utilizzare da questa disciplina riequilibrano tutto il sistema digestivo. Gli asana, inoltre, con il tempo e l'esercizio costante, porteranno al raggiungimento del peso ideale, favorendo il dimagrimento. Molte posizioni poi prevedono torsioni e l'utilizzo di addominali donando equilibrio anche agli organi presenti nell'addome. Con il passare del tempo la pratica regolare dello yoga apporterà quindi benefici anche al vostro fisico permettendovi di assumere anche abitudini alimentari più sane e corrette per un benessere totale.

Migliora la salute del cuore e il funzionamento dei polmoni.

Tutte le tipologie di yoga aiutano a migliorare la salute del cuore: praticarlo con costanza abbassa la pressione del sangue e il battito cardiaco aiutando il cuore a pompare il sangue in modo più efficiente. Lo yoga è benefico per il sistema cardiovascolare anche in modo indiretto: combattendo lo stress migliora di conseguenza la salute del cuore. Imparare a praticare gli asana è utile anche per respirare meglio e più profondamente migliorando il funzionamento dei polmoni e la quantità di ossigeno introdotta con il respiro. Ciò porta a grandi miglioramenti anche sull'asma. Inoltre, molte persone che praticano yoga, acquisendo una grande forza di volontà, sono riuscite a smettere di fumare in modo definitivo, aiutando ulteriormente l'attività dei polmoni.

Benefici per le prestazioni sessuali.

Fare yoga regolarmente significa anche imparare a conoscere e amare meglio il proprio corpo. Accettare i propri limiti e amarsi di più predispone meglio all'incontro con l'altro, non solo dal punto di vista mentale ma anche fisico. Inoltre, lo yoga, agendo sulla muscolatura migliora le prestazioni sessuali anche perché, chi svolge questa pratica regolarmente impara a percepire e controllare gli stimoli fisici provando, ad esempio, orgasmi più piacevoli per le donne mentre, negli uomini si rivela utile per combattere l'eiaculazione precoce.