Tess Holliday è una delle modelle plus-size più famose al mondo, porta la 56 ma le sue curve non le hanno mai impediti di realizzare il sogno di lavorare nel fashion system. Spesso è stata criticata a causa dei chili di troppo, tanto da aver ricevuto addirittura dei messaggi d'odio sui social ma, nonostante ciò, ha continuato a combattere contro gli ideali di bellezza stereotipati. Di recente, ha deciso di fare qualcosa di incredibile per difendere con orgoglio la categoria delle plus-size.

La modella si è spogliata, mettendo in mostra le forme abbondanti e i tatuaggi, ed è apparsa sensualissima in un video in bianco e nero caricato sui social. E' distesa sul fianco, si copre il seno con un braccio, non distoglie mai lo sguardo dal centro dell'obiettivo, ascolta la musica jazz in sottofondo e si limita semplicemente a cambiare la posizione della testa. La cosa che ha lasciato tutti senza parole è la femminilità e la sicurezza in se stessa che sprigiona, anche se le sue curve sono decisamente "esplosive".

Perché lo ha fatto? Ha aderito a un progetto provocatorio creato dal fotografo Scott Nathan che ha immortalato più di 100 donne di ogni forma e di ogni età per combattere i luoghi comuni e abbattere gli stereotipi in fatto di ideali di bellezza. “Siamo circondate da chirurghi pronti ad operarti per agevolare la perdita di peso ma la vera forza sta nel sapersi accettare e amarsi per quello che si è", ha spiegato Tess. Insomma, la modella XXL ancora una volta ha dato prova del fatto che il peso e la taglia non possono definire una donna. Anche se una rappresentante del sesso femminile non ha un corpo magrissimo e muscoloso, non significa che non può essere considerata splendida e sensuale e lei ne è la dimostrazione materiale.