Anche alla settimana della moda di Parigi abbiamo visto sfilare tanti, anche troppi, nude look. Ormai è chiaro, anche per il prossimo autunno/inverno il make up sarà acqua e sapone. C'è chi punta su look più luminosi, chi sceglie il nudo totale e chi si concentra su giochi di luce: sono pochissimi gli stilisti che si sono allontanati dal trend e hanno scelto di osare.

Balmain fa sfilare le sue modelle, tra cui c'è la bellissima Rosie Huntington-Whiteley, con un make up naturale e luminoso. Nessun colore, se non un velo di terra sugli zigomi e nella piega dell'occhio; le labbra sono nude ma lucide, e anche i capelli sono basic, con un raccolto semplice e riga centrale. Il nude look di Carven ha un tocco in più: sulle sopracciglia è stato applicato un gloss trasparente per ottenere un effetto wet e richiamare il look dei capelli. Givenchy gioca invece con luci e ombre scolpendo i volumi del viso con una terra matt; anche gli occhi sono segnati dal chiaro scuro, con un ombretto marrone opaco sfumato nella piega dell'occhio e sulla rima ciliare inferiore. Opache anche le labbra con un rossetto in una nuance beige. Anche per Stella McCartney sceglie un make up acqua e sapone: l'incarnato è uniforme e opaco e sugli occhi solo un velo di mascara. Per i capelli punta su un look every day con un raccolto morbido e spettinato.

Tra chi sceglie il colore c'è Chloé che punta su un make up sui toni del viola: nell'angolo interno un ombretto metallizzato in contrasto con l'ombretto scuro sfumato verso l'esterno per ottenere uno sguardo magnetico. Il resto del make up è opaco e le labbra total nude. Bello l'hair style morbido e naturale con riga laterale e capelli sulla spalla opposta. Nina Ricci sceglie il colore dell'anno per il make up: ombretto lilla sugli occhi velati da mascara nero mentre Dior punta sul verde e sull'oro creando un make up quasi futuristico: oro nell'angolo interno e ombretto verde sfumato verso l'esterno con una forma rettangolare. Incarnato e labbra opachi e privi di colore. Per i capelli sceglie uno styling semplice, portato all'indietro sulla sommità del capo con un effetto bagnato.

Uno dei look più belli visti in passerella è quello di Elie Saab che sceglie uno smokey eyes grigio sfumato alla perfezione, abbinato ad un incarnato opaco con un velo di blush sugli zigomi. I capelli sono perfettamente lisci con riga centrale. Meraviglioso anche il beauty look di Jean Paul Gaultier con un eye liner importante e delineato verso le tempie, sopracciglia definite e dritte e un bellissimo hair style pulito con uno chignon alto e attorcigliato. Il make up di Lanvin punta sugli occhi con un ombretto nero sulla palpebra mobile e ciglia finta lunghissime che lasciano lo sguardo in penombra. L'incarnato è opaco come le labbra. Il look di Vivienne Westwood è il più estroso come in ogni Fashion Week: le modelle sono un mix di look tra il punk anni'80 e gli anni'20, e i colori sono vivaci e vibranti. I capelli sono vaporosi e cotonati, il make up è nudo sugli occhi ma con un blush acceso sulle gote e un rossetto rosso al centro delle labbra.