Ashley Graham ha sempre fatto vanto delle sue forme e della sua cellulite, mostrando senza alcun problema le sue imperfezioni ma questa volta sembra che abbia commesso un errore. Qualche giorno fa ha pubblicato su Instagram uno scatto realizzato per la rivista Sports Illustrated e i commenti sono stati piuttosto negativi.

Nell'immagine infatti le gambe della plus size model sembrano compatte e levigate, senza ombra di cellulite. Neanche a dirlo sotto l'immagine i commenti che la accusavano di aver abusato di Photoshop non si sono fatti attendere. C'è chi afferma che il fotoritocco non sia eseguito bene, chi grida allo scandalo e chi invece si complimenta con la modella per la sua disinvoltura in uno scatto che lo ritrae quasi completamente nuda. La modella infatti sembra perfettamente a suo agio, anche se a dire vero il suo lato B sembra ritoccato per davvero.

Se nelle altre foto pubblicate dalla Graham si vedono le imperfezioni e rotondità, nello scatto incriminato sembra tutto levigato. L'aspetto della pelle infatti è ben diverso da quello che siamo abituati a vedere: niente cellulite nè smagliature, e la forma del gluteo è decisamente appiattita. Sarà Photoshop o sarà frutto di posizioni strategiche e luci studiate ad hoc per ottenere un effetto più compatto? Per ora la modella non si è (ancora) espressa al riguardo.

A post shared by A S H L E Y G R A H A M (@theashleygraham) on