I Millenials sono i "figli di" che stanno spopolando nel mondo della moda grazie al loro talento e al loro cognome famoso. Dolce&Gabbana è una delle Maison che dà maggiore spazio a queste piccole star e, anche in occasione dell'ultima Milano Fashion Week, non ha potuto fare a meno di mandarle in passerella. Brandon Thomas Lee, Rafferty Law, Braison Cyrus, fratello della cantante Miley, Sonia Ben Ammar, l'ex di Brooklyn Beckham, sono solo alcuni dei volti noti che hanno preso parte allo show.

Tra le più celebri non potevano mancare le figlie di Sylvester Stallone, Sophia, di 20 anni, e Sistine, di 18, che già lo scorso gennaio erano state scelte dai due stilisti siciliani per calcare la loro passerella. La più grande ha fasciato le sue forme mozzafiato con una gonna aderentissima appena sopra al ginocchio, un reggiseno nero e una camicia bianca legata in vita, mentre la più piccola ha puntato tutto sulla sensualità con un mini abito in pizzo che lasciava intravedere la biancheria intima e un mantello colorato che le copriva le spalle.

Le figlie di Sylvester Stallone hanno dimostrato di essere delle modelle nate e che la loro passione per il fashion system non è solo un capriccio del momento. A giudicare dalla sicurezza con cui camminano in passerella, sentiremo parlare ancora per molto di loro. Del resto, sono abituate a stare sotto i riflettori fin da piccolissime e non hanno alcun problema a stare al centro dell'attenzione. Certo, non hanno seguito le orme del papà nel campo della recitazione, ma è innegabile che abbiano un talento innato. Quale sarà il loro prossimo ingaggio?