La 73esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia è ormai entrata nel vivo e ogni sera il suo red carpet si trasforma in una vera e propria passerella grazie alle star provenienti da tutto il mondo. Se nelle prime serate, tutti gli occhi erano puntati su Belén Rodriguez e Bianca Balti, ieri sera è stato il turno di una "figlia d'arte", Sistine Stallone. La 18enne ha preso parte alla prima del film "Hacksaw Ridge" ed è apparsa meravigliosa e sicura di sé, nonostante la giovane età.

La "baby-Stallone" ha indossato un sinuoso abito in satin blu acciaio con scollo e spalline decorati con applicazioni gioiello firmato TWINSET Simona Barbieri, caratterizzato da un audace spacco laterale che metteva in mostra le gambe toniche e perfette e una scollatura laterale che rivelava l'assenza del reggiseno. A completare il tutto, dei sandali neri con il tacco, dei semplici orecchini di brillanti, i capelli sciolti e un trucco "minimal". Anche se Sistine ha scelto di sfoggiare un look "acqua e sapone", dà l'idea di essere nata per diventare una diva.

Certo, non è la prima volta che si ritrova di fronte ai riflettori, visto che ha posato spesso come modella e che ha sempre vissuto accanto a papà Sylvester, ma quello veneziano è stato il suo debutto nel mondo del cinema. Chissà se anche lei vorrà ripercorrere le orme del padre o se si "accontenterà" del fashion system. Per il momento, è chiaro che ha bellezza e fascino innati e che, anche se ha solo 18 anni, si comporta già come una vera e propria star. Di certo, nei prossimi anni, sentiremo ancora parlar molto di lei.