“Married at First Sight” è un reality show nato in Danimarca, che vede come protagoniste quattro coppie, scelte da un gruppo di esperti, che accettano di sposarsi al loro primo incontro. In Australia, il programma tv è arrivato alla sua quarta edizione ma non tutti conoscono i suoi retroscena. A rivelarli, l’ex concorrente Simone Lee Brennan che, dopo aver sposato Xavier Forsberg, ha voluto aprire un blog per raccontare tutto quello che si nasconde dietro lo show.

Anche se l’uomo davanti alle telecamere dichiarava che la ragazza fosse la “più bella che avesse mai incontrato”, le cose non sono andate esattamente come hanno creduto gli spettatori. Una volta terminato il programma, Xavier ha rivelato la sua vera natura, dimostrando di essere interessato più al successo televisivo che alla sua presunta anima gemella. Simone era costretta a dire di essere innamorata del marito solo per aumentare gli ascolti, ma in realtà sapeva bene che lui non provava alcun tipo di sentimento e la cosa non faceva che influire negativamente sulla sua autostima. “La mia fiducia nel programma è diminuita subito dopo la cerimonia di nozze, quando mio marito mi ha confessato che non aveva un appuntamento da anni e che non aveva partecipato a nessun esperimento”, ha spiegato la donna.

Oggi, Simone ha lasciato Xavier, uscire da casa sua è stata una vera e propria liberazione. Nonostante l’esperienza negativa, l'ex sposa ha comunque imparato una lezione importante: non dovrà mai più accettare un rapporto in cui verrà messa in discussione la sua autostima.