A volte, per le strade e nei negozi, ci capita di vedere delle scarpe davvero brutte e quello che ci chiediamo sempre è “come fanno le persone ad indossare cose del genere?”

L’artista cinese Zhu Tian ha creato dei Décolleté sopra le righe, che probabilmente nessuna di noi indosserebbe mai. Si chiamano “Babe”, sono color carne, hanno tacchi a spillo e la loro particolarità sta nel fatto che sono completamente ricoperte di peli umani. La stessa Tian ha applicato a mano ogni singolo pelo. Queste scarpe “accattivanti” non sono fatte per andare a ballare tutta la notte o per andare ad un’elegante cerimonia. Vogliono essere una provocazione.

Attraverso la presenza dei peli, l’artista cinese vuole evidenziare la sessualizzazione delle calzature da donna, considerate dei veri e propri strumenti di seduzione. Zhu Tian ha infatti dichiarato: “Il significato di questa opera d’arte è esplicito ed evidente. Le scarpe da donna è come se fossero diventate una merce sessuale, uno strumento per aumentare l'attrattiva e la lussuria. Attraverso la mia creazione voglio che questo non accada più”. L’alta moda ha definito le scarpe pelose un incubo a causa del loro aspetto rivoltante, ma è evidente che l’intento dell’artista non è stato capito. Zhu Tian non vuole vedere le donne per strada indossare i suoi décolleté, ma semplicemente intende sfidare le convinzioni sessuali della società moderna.