Con l'arrivo dell'estate e della prova costume sono moltissimi coloro che tentano il tutto e per tutto con delle diete estreme, nella speranza di perdere chili all'ultimo minuto. Nella maggior parte dei casi non servono a nulla e non fanno altro che mettere a rischio la salute. E' proprio per tornare in forma in pochi giorni che spesso si finisce per saltare i pasti. In pochi sanno, però, che un'abitudine simile è decisamente poco salutare e che non è la soluzione ideale per risparmiare tempo.

Non mangiare a pranzo, cena e colazione altera il modo in cui il corpo reagisce allo stimolo della fame e della sazietà, portando ad assumere molte più calorie non appena se ne ha la possibilità. Come se non bastasse, saltando i pasti si aumentano i livelli di stress. Si potrebbe infatti andare in ipoglicemia, portando dei problemi al surrene, il responsabile della produzione di cortisone, l'ormone responsabile dello stress. La sua funzione è recuperare l'energia necessaria al corretto funzionamento del cervello ed è chiaro che, se il cibo manca, l'ormone trasforma in energia la massa muscolare.

Il risultato? Si perde tonicità, massa, forza e non si riesce ad affrontare la propria vita con positività. Che sia per fretta, per mancanza di tempo o per voglia di dimagrire, sarebbe meglio non saltare mai i pasti. Per perdere peso, è inutile puntare su diete drastiche e estreme, l'ideale è rivolgersi a un medico, così da capire qual è la strategia per raggiungere dei risultati duraturi. Per quest'anno la prova costume è andata, meglio evitare di complicare le cose mettendo a rischio la propria salute.