Lo shopping è la passione di tutte le donne ed in questo periodo dell’anno per loro parte ufficialmente il conto alla rovescia per i tanto attesi saldi estivi. Mancano infatti pochi giorni al loro inizio e tra le shopping addicted cresce la fibrillazione. Sono molte quelle che preferiscono cominciare fin da ora ad andare in giro per i negozi per trovare il modello di vestito ideale o il completo perfetto che non bisognerà lasciarsi sfuggire con le svendite. In questo modo, non ci si farà cogliere impreparate e si avrà la possibilità di non perdere ore ed ore nei camerini affollati o alle casse.

Quest’anno, i saldi estivi cominceranno il primo weekend di luglio e, come sempre, ci saranno delle piccole differenze tra regione e regione. Campania, Basilicata, Calabria e Puglia apriranno le danze il giorno 3 luglio; a seguirle il 4 luglio ci sono Emilia Romagna, Friuli, Abruzzo, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana e Veneto; mentre Lazio, Molise, Sicilia, Sardegna, Umbria, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta dovranno aspettare il 5 luglio per l’inizio delle svendite. Queste continueranno fino ai primi di settembre.

Naturalmente, nel corso dei primi giorni gli sconti non saranno elevatissimi, arriveranno al massimo al 50% e bisognerà aspettare qualche settimana in più per “accaparrarsi” le vere occasioni a prezzi stracciati. Il consiglio per evitare ogni tipo di truffa in periodo di saldi è quello di controllare sempre i capi d’abbigliamento acquistati e di diffidare dagli sconti eccessivi, soprattutto quando non si conosce il negozio o quando il prodotto non è di ottima qualità.