Rukkue è  un ragazzo giapponese, uno di quei classici nerd appassionati di computer che lavora per il sito Omocoro. Ogni giorno i suoi colleghi lo deridono a causa della sua bruttezza, è definito ‘Il ragazzo più ripugnante della storia dell’umanità’. Stanco delle continue ingiurie Rukkue ha chiesto aiuto alla tecnologia per dimostrare che chiunque può migliorare con un ritocchino digitale. Il ragazzo si è rivolto ad un super esperto di Photoshop, capace di fare miracoli con il programma di fotoritocco, chiedendo di essere trasformato in una donna bellissima.

Dopo aver indossato una parrucca e un abito rosa, il "mostro" ha iniziato a posare con sguardo sensuale di fronte all'obiettivo. Successivamente gli scatti sono finiti tra le mani dell'esperto "ritoccatore" ma alla fine nulla è servito. Il mago di Photoshop ha passato sei ore davanti allo schermo per correggere ogni difetto di Rukkue e renderlo più femminile, ma si é dovuto arrendere. Neanche il miracoloso programma, utilizzato per migliorarre i volti delle star e i corpi delle modelle, è riuscito a rendere bello il povero Rukkue. La divertente storia ha iniziato al girare sul web diventanto un vero e proprio fenomeno social. In Giappone Rukkue è ormai una star e molti altri hanno deciso di gettarsi nell'ardimentosa impresa di trasformare "il più brutto della storia" in una bella donna. Fin ora però nessuno ci è riuscito.