Tiffany & Co. ha scelto la nuova protagonista della campagna pubblicitaria Legendary Style, che lancia la collezione di gioielli Tiffany City HardWear. Si tratta di Lady Gaga, una vera e propria regina in fatto di trasformismo, che si è sempre distinta per i look sopra le righe, per le provocazioni e per le scelte fuori dagli schemi. La popstar prende dunque il posto di Audrey Hepburn, che fino ad oggi aveva incarnato alla perfezione lo stile classico ed elegante della Maison, dando prova del fatto che è in corso una vera e propria rivoluzione nel brand.

Lo spot di 60 secondi sarà presentato in anteprima domenica 5 febbraio durante il Super Bowl LI e, a giudicare dalla prima immagine diffusa da Tiffany&Co., Lady Gaga ha scelto un look molto più sobrio e raffinato rispetto al solito. La Germanotta ha i capelli biondi legati, una maglia nera semplice e accollata, un trucco naturale con le sopracciglia marcate e degli orecchini pendenti. E' già da qualche tempo che la cantante ha avuto una "trasformazione" in fatto di stile ma in pochi avrebbero mai immaginato che sarebbe diventata simbolo di Tiffany. La nuova collezione City HardWear vuole incarnare la forza e lo spirito della donna moderna e nessuno meglio di Lady Gaga avrebbe potuto trasformare in realtà un obiettivo simile.

Perché Tiffany&Co. ha scelto Lady Gaga?

Lady Gaga è una vera newyorkese, un'icona di stile ferocemente femminile, che non ha paura di essere originale e di esprimere la sua creatività con delle scelte spesso bizzarre e sopra le righe, che non di rado vengono criticate per la loro eccentricità. Tiffany&Co. ha voluto puntare su di lei perché è ormai un personaggio leggendario nel mondo dello spettacolo, capace di trasmettere al pubblico femminile fiducia, bellezza, intelligenza, autenticità."A New York, si nasce sapendo che Tiffany è il migliore, è il posto in cui la magia diventa realtà. E' un marchio iconico e continua e evolversi con il passare del tempo", ha dichiarato la popstar, orgogliosa di un traguardo simile. Anche se resta il simbolo per eccellenza dell’eleganza, il brand ha voluto rinnovare la sua immagine, puntando sulla creatività, sul coraggio e sull'originalità. Già qualche anno fa, la Maison aveva dimostrato di voler dare il via a una rivoluzione epocale, scegliendo come testimonial delle coppie gay. Oggi, chi meglio di Lady Germanotta sarebbe riuscita a incarnare alla perfezione questo ideale? A questo punto, non resta che aspettare qualche giorno per capire se riuscirà davvero a prendere il posto di Audrey Hepburn.