La parola “aperitivo” deriva dal latino “aperire”, che significa “aprire, iniziare”. Fin dall’antichità, infatti, si soleva precedere la cena con una bevanda aromatica, se non alcolica. L’aperitivo era condiviso anche dalla comunità come momento di incontro, di socializzazione. Con il trascorrere del tempo, si è arricchito con l’aggiunta di salatini, verdure sottolio e sottaceto, pizzette, focaccine o tartine più elaborate, insomma si sconfina nel colorato mondo degli antipasti. Quando si parla di aperitivo, si pensa subito a Milano, dove, prima della cena, è diventata ormai tradizione irrinunciabile sorseggiare un drink spensierato in compagnia di colleghi, amici o parenti.

TWITTER

Aperitivi

Bastoncini di pollo con salsa guacamole: uno tira l’altro (FOTO-GUIDA)
Bucce di patate fritte: l’arte del riciclo a tavola (FOTO-GUIDA)
Come realizzare dei cocktail light per l’estate
Maionese dietetica per antipasti e tartine: la ricetta
Cotto e Mangiato ricette: menu pranzo di Natale dall’aperitivo al dolce
Aperitivi alla pesca e all’arancia: ricette semplici col Bimby
Panzarotti di pasta sfoglia, semplici o ripieni per antipasti e aperitivi
segui
Fanpage.it
su Facebook
segui
Fanpage.it
su Twitter