Spesso capita di ritrovarsi con i capelli arruffati, difficili da disciplinare o da acconciare: succede sempre quando si ha poco tempo da dedicare alla beauty routine o quando non si ha il tempo necessario per uno shampoo. Esistono però alcuni raccolti facili e velocissimi da realizzare in soli 5 minuti. Ecco tutte le idee pratiche e veloci!

Tra i raccolti più in voga dell'ultimo periodo c'è senza dubbio lo chignon: che tu voglia crearlo ordinato oppure sbarazzino il tempo per la sua realizzazione è davvero minimo. Per uno styling più selvaggio e ribelle raccogli i capelli in una coda e poi attorcigliala attorno all'elastico, fissando le punte con delle forcine. Con un pettine a coda solleva poi la radice dei capelli: in men che non si dica sarai perfetta. Anche la coda di cavallo può essere una buona soluzione, ma per non rischiare di far apparire il tuo look sciatto prova questo styling: crea due code separate, una sopra l'altra, a distanza di qualche centimetro. La coda superiore dovrà essere più corposa rispetto a quella inferiore e dovrai cotonarla con un pettine per dare più volume e avere un'acconciatura impeccabile in pochissimo tempo.

Se la sera precedente hai creato dei morbidi boccoli, puoi sfruttare le onde per realizzare una piega vaporosa: non dovrai fare altro che posizionarti a testa in giù e passare le dita tra i capelli dalla radice verso la punta. Spruzza un po' di lacca mantenendo la pozione, e alzati portando velocemente i capelli all'indietro: in questo modo la tua chioma sarà molto voluminosa e i tuoi boccoli ravvivati. Chi porta la frangia o il ciuffo lungo sa che si sporca molto più facilmente rispetto al resto della chioma: per avere capelli impeccabili anche quando non sono perfettamente puliti dividi una sezione triangolare sulla fronte, in modo che contenga tutto il ciuffo o la frangia. A questo punto portala indietro cotonandola leggermente fino ad ottenere una banana e fissala con una forcina. Anche le trecce possono essere un'ottima soluzione: potrai crearla di lato, bassa sulla nuca oppure realizzarne una piccola e sottile appena sopra l'orecchio: in questo caso crea la riga laterale e porta i capelli dalla parte opposta rispetto alla treccia. Un'idea pratica può essere anche quella di creare uno chignon basso dietro la nuca attorcigliando la treccia su sé stessa: il tuo look sarà elegante e sofisticato e l'acconciatura durerà tutta la giornata.