La 74esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia volge al termine ma, nonostante ciò, sono ancora moltissime le star internazionali che stanno trasformando il red carpet in una vera e propria passerella. Tina Kunakey, Donatella Versace, Jennifer Lawrence, sono solo alcune di quelle che hanno attirato maggiormente l'attenzione dei media ma ad avergli dato del "filo da torcere" ieri sera è stata una delle più grandi dive di tutti i tempi, Penelope Cruz, arrivata al Lido per presentare il nuovo film "Loving Pablo", nel quale recita al fianco del compagno Javier Bardem.

Penelope Cruz a Venezia in Atelier Versace.

Per calcare il tappeto rosso della première del suo film, l'attrice spagnola non poteva che scegliere un look elegantissimo, capace di esaltare l'innata bellezza che l'ha sempre contraddistinta. Ha indossato un lungo abito bianco firmato Atelier Versace con una gonna dallo spacco vertiginoso e lo strascico ricoperto di piume e un corpetto fasciante decorato con ricami e cristalli. Per completare il tutto, ha scelto dei sandali argentati dal tacco alto, degli orecchini brillanti pendenti e ha tenuto i capelli legati in una raffinatissima acconciatura raccolta.

L'attrice spagnola spopola a Venezia.

Penelope Cruz ha dato prova di essere una vera e propria diva. Ha calcato il tappeto rosso con estrema sicurezza, attirando su di sé l'attenzione di tutti i presenti. Anche se ha ormai 43 anni, non ha perso il fascino e la bellezza che la caratterizzano fin da quando ha debuttato nel mondo del cinema da giovanissima. L'attrice spagnola è in assoluto una delle donne più splendide di questa edizione del Festival e non ha nulla da invidiare alle colleghe più giovani che hanno percorso lo stesso tappeto rosso.

La storia d'amore con Javier Bardem.

Penelope Cruz e Javier Bardem sono ormai legati da moltissimi anni e, nonostante ciò, sono ancora più innamorati che mai. Si sono sposati il 14 luglio 2010, dopo aver recitato insieme in "Prosciutto, prosciutto", "Carne tremula", "Vicky Cristina Barcelona" e "The Counselor – Il procuratore", dando prova di essere vere e proprie anime gemelle e di avere anche la stessa incontenibile passione per la recitazione. Hanno avuto due figli, il primo Leonardo, nato nel 2011 a Los Angeles, la seconda Luna, arrivata nel 2013 a Madrid. Ieri i due divi sono arrivati al Lido veneziano tenendosi per mano, dimostrando di essere affiatati e legati in modo profondo. Insomma, a quanto pare, i loro sentimenti sono reali: sarà perché non vogliono separarsi neppure per un istante che hanno recitato insieme anche nel film su Pablo Escobar presentato a Venezia?