Andare a letto senza struccarsi è la cosa peggiore che si possa fare per la propria cute: ogni volta che si va a dormire truccate la pelle invecchia più velocemente. Purtroppo però sono tante le donne che saltano questo importante momento della beauty routine quotidiana: un'abitudine sbagliata e pericolosa che può provocare macchie, arrossamenti, aumento delle rughe e non solo. Per tutte le donne è quindi importante prendersi cura della propria pelle e trovare ogni sera il tempo necessario per detergere il viso eliminando trucco e impurità, così da svegliarci al mattino con la pelle fresca e dall'aspetto sano. Ma scopriamo cosa succede alla pelle del viso se non ci si strucca e come eseguire una buona pulizia del viso.

Le fasi di un'accurata pulizia dal viso.

Eliminare ogni sera il make up dal viso in modo accurato è fondamentale per avere una pelle sana, morbida e ben curata. Bastano poche e semplici mosse, ecco quali!

  • Detersione con acqua micellare e latte detergente: pulite il viso con acqua micellare per eliminare trucco e impurità, associate poi il latte detergente, potete scegliere anche quello a risciacquo se preferite, applicatelo direttamente sulla pelle con movimenti circolari ed eliminatelo con la spugnetta per la detersione del viso e acqua tiepida. Infine applicate il tonico che aiuterà a ripristinare il pH cutaneo.
  • Struccante occhi: utilizzate sempre anche lo struccante occhi per eliminare al meglio i residui di mascara. Si tratta di prodotti delicati studiati apposta per gli occhi.
  • Crema viso specifica: infine applicate una crema viso adatta all'età e al tipo di pelle in modo da idratare o nutrire la pelle correggendo anche eventuali imperfezioni.

Al mattino, prima del trucco, detergete di nuovo il viso con prodotti specifici utilizzando una base-trucco. Seguendo queste semplici fasi permetteremo alla pelle di ossigenarsi durante la notte per mantenerla giovane più a lungo. È importante anche scegliere i cosmetici giusti, selezionando quelli senza sostanze allergeniche come il nichel , e adatti al tipo di pelle per proteggerla in modo adeguato anche da raggi solari e smog.

Cosa succede alla pelle del viso se non ci si strucca.

Di notte la pelle è in grado di assorbire maggiormente le sostanze applicate sulla sua superficie, per questo è importante detergerla ed eliminare trucco e impurità per evitare di rovinarla e per scongiurare un invecchiamento precoce della cute. Per provare questi effetti nefasti sulla nostra cute una giornalista del DailyMail, si è sottoposta qualche anno fa ad un esperimento: non si è struccata il viso per un mese con il risultato di apparire, alla fine del test, invecchiata di 10 anni. Ma ecco cosa avviene alla nostra pelle se non ci strucchiamo il viso.

Pelle molto secca o disidratata

Se andate a letto senza struccarvi, anche solo per due sere a settimana, rischiate di ritrovarvi con la pelle disidratata: il primo step per un invecchiamento precoce della pelle. La vostra cute risulterà inoltre opaca e spenta a causa della poca ossigenazione causata da impurità e make up. È proprio durante la notte infatti la pelle ha il tempo di riposarsi e ossigenarsi: la presenza di trucco sul viso, insieme a smog e tossine, ostacola questo importante processo.

Aumento delle rughe

Non struccarsi porterà alla formazione di rughe più marcate e profonde, ciò a causa dello stress ossidativo provocato da inquinamento e make up: la pelle viene così esposta all'attacco dei radicali liberi che danneggiano le strutture cellulari diminuendo la produzione di collagene ed elastina, importanti per la tonicità della pelle.

Pelle arrossata

Nei soggetti con pelle sensibile, non struccarsi la sera, potrebbe aumentarne la sensibilità provocando arrossamenti e irritazioni. I capillari saranno più dilatati e visibili con pelle irritata, ciò perché il trucco non rimosso occlude i pori: succede allora che, eventuali sostanze irritanti contenute nel make up, vengono inglobate nella pelle peggiorando la situazione.

Pori più dilatati

Un'altra conseguenza dovuta alla permanenza prolungata del trucco sul viso riguarda i pori della pelle: risulteranno infatti più dilatati facendo apparire la cute più spessa e invecchiata. Ciò a causa della poca elasticità causata dall'accumulo di trucco e impurità che comprometono la struttura cellulare della pelle, diminuendo così la produzione di collagene. La cute risulterà quindi poco elastica e quasi per niente tonica. Nelle persone con pelle grassa potrebbe verificarsi la comparsa di brufoli e punti neri dovuti ad un aumento della produzione di sebo. Sulla pelle sono infatti presenti molti pori sebacei e sudoripari: attraverso di essi le particelle del trucco, rimanendo a lungo sulla pelle, si possono diffondere irritando le ghiandole del derma, provocando così follicoliti, acne e irritazioni