Il 2017 è l'anno dei capelli colorati: le tendenze estrose e bizzarre sono davvero tantissime, e non stiamo parlando solo delle sfumature pastello. Tra le tendenze più gettonate infatti ci sono i geode hair, ovvero le chiome che si ispirano ai colori delle pietre preziose, e persino le nuance neon che si illuminano al buio.  C'è però una tecnica che promette di essere la più gettonata della primavera: il pastelage.

La nuova tecnica di colorazione de capelli è stata definita il nuovo balayage: si ispira infatti a una delle tecniche più in voga delle scorse stagioni ma viene realizzata con una gamma di colori frizzanti e vivaci per creare sfumature colorate e trendy. La tecnica del pastelage è stata lanciata da L'Oréal, che ha pensato di unire le sempre più frequenti richieste di capelli pastello alle schiariture luminose e gettonatissime del balayage. Il pastelage infatti, è una combinazione di toni pastello applicati sui capelli secondo la tecnica del balayage: il punto di forza di questa tecnica è che si può fare su qualsiasi tipo di capello, da quelli più corti a quelli più lunghi, chiari oppure scuri, senza rovinarli. Con questa tecnica infatti, la decolorazione non è pericolosa e non danneggia il capello, che al contrario sembra uscirne persino rinforzato.

Le chiome sono colorate si, ma in modo soft e delicato. Il pastelage infatti, permette di creare sfumature luminose e colorate ma non troppo eccentriche, a meno che sia la cliente stessa a richiederle. Una chioma bionda per esempio, attraverso il pastelage può essere arricchita da sfumature rosa sulle punte, mentre una chioma scura può essere resa trendy da ciocche verdi oppure blu. Attraverso questa nuova tecnica di colorazione si potranno ottenere diversi risultati, da quelli più delicati e monocolore a quelli più estrosi con ciocche di differenti colori.

Ma come si realizza? Il consiglio è quello di rivolgersi a saloni dove gli hair stylist si occupino del tuo colore, onde evitare decolorazioni troppo aggressive. Il pastelage infatti ha dei tempi di posa ben precisi sia per quanto riguarda la fase di decolorazione che quella di posa del colore vero e proprio. Anche la scelta del colore non va sottovalutata, e va fatta in base al colore del capello ma anche della carnagione. Chi è chiara per esempio, potrà puntare su sfumature rosa, pesca, azzurre o magenta, mentre le carnagioni più scure potranno sbizzarrirsi con blu, verdi e viola. Sfoglia la gallery per scoprire tutte le sfumature della nuova tecnica pastelage!