Paris Hilton è l'ereditiera più famosa al mondo, nipote di Conrad Hilton, il famoso fondatore della catena di hotel di lusso dal valore di 800 milioni di dollari. Nel corso della sua carriera è stata cantante, attrice, imprenditrice e ha provato anche a fare la dj ma la cosa che le riesce meglio è dare scalpore con i suoi eccessi. E' sempre in prima pagina sulle riviste di gossip e non perde occasione per partecipare agli eventi mondani più glamour ed esclusivi al mondo, dove si scatta selfie e foto in compagnia delle star.

Oggi tutti la conoscono per la lunga chioma bionda, i look appariscenti e la voglia di essere sempre impeccabile ma in pochi riuscirebbero a immaginarla quando era solo una ragazzina. Ci ha pensato lei a soddisfare la curiosità dei fan, postando su Instagram uno scatto che la ritrae nel periodo dell'adolescenza, quando non aveva ancora debuttato nello show business. Paris appare in posa da "femme fatale" con indosso un pigiama di raso dalla fantasia animalier rosa e fucsia ma la cosa particolare è che non ha la chioma biondo platino, diventata oggi il segreto del suo successo.

A post shared by Paris Hilton (@parishilton) on

Nella didascalia ha poi scritto: "Ho appena trovato questa foto di me quando avevo 13 anni, cercavo di essere sexy scattando delle foto a San Valentino con mia sorella". E' chiaro che la Hilton ha sempre avuto la passione per la moda e per la fotografia, tanto che neppure a 13 anni riusciva a resistere alla tentazione di mettersi in posa come una vera e propria modella. Da allora di tempo ne è passato ma Paris rimane sempre una vera e propria diva. In casi come questi è proprio il caso di dire "Il lupo perde il pelo ma non il vizio".