Che carina Paola Caruso, almeno ci ha provato, ci ha provato con tutte le forze. E' persino riuscita a lasciare nell'armadio gli abiti attillati con borchie e seno strizzato. Avrà pensato: questa sera faccio la chic, niente scollature e gambe al vento, quasi quasi indosso un abito "concettuale", magari gioco con i volumi, magari scelgo un romantico color cipria.

Non sappiamo esattamente cosa abbia pensato Paola Caruso – ex concorrente dell'Isola dei Famosi, ora alla corte di Simona Ventura nel suo show "Selfie, le cose cambiano" – fatto sta che per la seconda puntata del programma di Canale 5 ha voluto trasformarsi un cigno o forse in un dolce fenicottero con tanto di "piumaggio" rosa svolazzante. Vanno tanto di moda i flamingo ultimamente, perché non creare ad un look simile…

Per la nuova puntata di "Selfie", colei che un tempo Paolo Bonolis chiama la Bonas ad "Avanti un altro", è apparsa sul palco con un completo rosa pallido dalle linee extralarge, con blusa e pantalone palazzo ricoperti da grosse nappe frangiate. Voi direte: meglio le nappine rosa che i vestitini trash in stile "stasera vado in disco a Corso Como". Senza dubbio chi afferma ciò dice una verità e concordiamo appieno. Certo è che la povera Paola era un po' goffa nel suo completo dai maxi volumi estremi. Chi ha avuto l'estremo piacere di poterla ammirare durante il siparietto con la rivale, e vincitrice del GF Vip, Alessia Macari avrà senza dubbio capito di cosa stiamo parlando.

Che dire, cara Paola, provaci ancora, un colore tenue e una pettinatura elaborata non bastano per creare un look chic e ricercato. Provaci ancora, sarai più fortunata, forse…