La primavera è ormai arrivata e con le sue belle giornate ha messo tutti di buon umore. Quale migliore occasione per decorare la propria casa con dei fiori? Anche se sembrerà assurdo, l'astrologia può aiutarci anche in questa scelta. Girasoli, peonie, margherite, gerani: ecco quali sono i fiori primaverili perfetti per esprimere la personalità di ogni segno zodiacale.

Ariete – Tulipani

L'ariete è un segno di fuoco e ha un carattere forte e sicuro, non sta mai fermo e vuole essere sempre il leader all'interno di un gruppo. Il fiore primaverile che meglio lo rappresenta è il tulipano: è di colori caldi ed è perfetto per le personalità passionali come la sua.

Toro – Giglio 

Il toro è un segno testardo e ostinato che, allo stesso tempo, sa come essere premuroso, compassionevole e affidabile. Per far uscir fuori questo lato più tenero, è necessario solo conquistare il suo cuore. Il fiore primaverile che mette in evidenza la loro dolcezza è il giglio.

Gemelli – Rose

I gemelli sono noti per essere simpatici, divertenti, comunicativi, amano vivere con leggerezza e positività. Non è un caso che amano le rose, i fiori che incantano con la loro bellezza e i loro colori ma che, allo stesso tempo, possono far male con le spine.

Cancro – Margherita

Il cancro è dolce, romantico, un eterno sognatore. Ama i fiori ma quello che vuole tenere assolutamente in casa in primavera è la margherita. Quando il partner gli regala un bouquet variopinto, è la persona più felice del mondo.

Leone – Girasole

Il leone è uno dei segni più forti e coraggiosi dello zodiaco, che non perde occasione per mettere in mostra la sua natura creativa, socievole e spontanea. Quale fiore migliore del girasole potrebbe celebrare la sua luminosità? Per rendere raggianti la casa e il giardino in primavera è la scelta perfetta.

Vergine – Primula

La vergine è un segno particolarmente razionale e pratico che non ama perdere tempo nella cura delle piante. Il fiore primaverile che fa al caso suo è dunque la primula: è economica, dura a lungo e basta innaffiarla una volta alla giornata per mantenerla viva e sana. Come se non bastasse, i suoi colori sgargianti metteranno immediatamente allegria.

Bilancia – Narciso

La bilancia è un segno molto equilibrato che ama distinguersi per eleganza e bellezza. Non è un caso che il suo fiore primaverile preferito sia il narciso, associato al mito greco noto per il suo splendore. E' semplice da curare, ha un odore delicato e incanta con la sua luminosità.

Scorpione – Peonia

Lo scorpione è il segno più appassionato dello zodiaco, incanta tutti con il suo fascino irresistibile ed è davvero difficile riuscire a rimanere indifferenti ai suoi modi di fare. Il fiore primaverile che esprime meglio questo lato del suo carattere? La peonia: è colorata e lascia senza fiato al primo sguardo.

Sagittario – Surfinia

Il sagittario è un segno che vuole distinguersi dalla massa e che ama tutto ciò che ha un fascino esotico. non è un caso che il fiore primaverile che più ama sia la surfinia. E' nata da un ibrido: deriva dall’incrocio tra la Petunia nyctaginiflora e la Petunia violacea, arriva dal Brasile ed è bellissima e colorata.

Capricorno – Violetta

Il capricorno è noto per essere responsabile e affidabile, anche se spesso si lascia travolgere dalla pigrizia. Il fiore primaverile perfetto per lui? La violetta. Non solo è bella, colorata, facile da curare ma è anche simbolo di fedeltà.

Acquario – Ortensia

L'acquario è un segno indipendente, che vive in un mondo tutto suo ma che ama tutto ciò che lo rende allegro e felice. Quale miglior fiore dell'ortensia riesce a esprimere questo tratto della sua personalità? E' colorato, continua a sbocciare per tutta la bella stagione ed è perfetto per adornare la propria casa con delle meravigliose decorazioni floreali.

Pesci – Gerani

I pesci sono dei sognatori nati e, anche se sono capaci di capire le persone che hanno di fronte con un solo sguardo, amano rimanere sulle loro fino a quando non è l'altro a fare il primo passo. La primavera è una delle stagioni che li rende raggianti ma non sono appassionati di fiori. Il massimo che possono concedersi? Dei semplici gerani.