Diventare genitori è una di quelle cose che cambiano completamente la vita. Si comincia a dare priorità a cose diverse, si mettono le esigenze del piccolo al primo posto e si viene "travolti" dall'amore. Anche se sembrerà assurdo, è possibile scoprire che genere di genitori si diventerà semplicemente guardando il proprio segno zodiacale. Ecco le caratteristiche caratteriali dei papà a seconda del mese dell'anno in cui sono nati.

Ariete

Il papà dell'ariete si sente un vero guerriero, è capace di trasmettere forza, coraggio e lealtà, facendo il possibile per trasformare il figlio in una persona rispettosa e corretta. Non ha paura di affrontare mille nuove avventure e di scoprire cosa significa essere genitore giorno dopo giorno. A volte, però, è impaziente e perde la pazienza facilmente, cosa assolutamente da evitare con i bambini.

Toro

L'uomo del toro è pratico, concreto e affidabile. Ha un grande senso del dovere e, quando diventa papà, riesce a infondere serenità con ogni suo gesto. L'unico lato negativo del suo carattere? Essendo un tipo all'antica, potrebbe non essere d'accordo con tutte le scelte del figlio, soprattutto quando quest'ultimo si avvicina all'adolescenza.

Gemelli

I gemelli sono fantasiosi, estroversi e super dinamici e, anche quando diventano papà, non perdono l'allegria che li ha sempre contraddistinti. Certo continuano ad annoiarsi con facilità e a cambiare spesso umore, ma alla fine dei conti sono dei genitori che sanno come rendere la vita del piccolo davvero meravigliosa.

Cancro

Il cancro è un segno protettivo e dolce, non a caso i papà di questo segno amano prendersi cura della famiglia. Peccato solo che siano lunatici e permalosi e che a volte potrebbero risultare davvero troppo esigenti agli occhi dei figli.

Leone

Il papà del leone ha un carattere solare e, una volta diventato genitore, è disposto anche a mettere al primo posto le esigenze del piccolo piuttosto che le proprie. Si prende cura della famiglia con dedizione, è infatti protettivo, coraggioso e ama essere un leader.

Vergine

La vergine è un segno razionale e preciso a cui non sfugge proprio nulla. Anche se all'apparenza sembra serissimo, quando diventa papà si "scioglie" dall'emozione e riesce a donare tutto il suo affetto. A volte, però, si innervosisce con estrema facilità, anche se tenterà di non mostrarlo mai ai figli.

Bilancia

L'obiettivo del papà della bilancia è regalare ai figli un mondo di bellezza, armonia e giustizia. Odia gli scontri e i litigi, vuole insegnare al piccolo che bisogna prendersi cura delle persone a cui si vuole bene, insomma è praticamente l'uomo perfetto.

Scorpione

Lo scorpione è un papà attento, premuroso, coraggioso e pratico anche se a volte rischia di apparire aggressivo. E' severo ma, se si rispetta, è la persona più emotiva del mondo. Ama prendersi cura dei figli, vedere felici le persone care lo rende davvero gioioso.

Sagittario

Il sagittario è un avventuriero nato e anche quando diventa papà non perde questo lato "wild" del suo carattere. In sua compagnia il figlio viaggerà, andrà alla ricerca di luoghi unici, conoscerà persone, rendendosi conto del fatto che la vita è meravigliosa. Si potrebbe desiderare un papà più dinamico?

Capricorno

Il capricorno non vuole far mancare nulla alla sua famiglia ed è per questo che lavora sodo, anche se non perde occasione per giocare e per trasmettere il suo buon umore. Rendere i suoi figli felici è una cosa che lo rende super soddisfatto, non potrebbe chiedere di più dalla vita.

Acquario

Quando un acquario diventa papà, cambia completamente il suo stile di vita. Se prima voleva a tutti i costi essere libero e indipendente, con la nascita del piccolo è disposto a rinunciare a tutto pur di renderlo felice. L'unico lato del suo carattere che potrebbe non piacere ai bimbi? Difficilmente cambia idea e resta sempre fermo sulle sue convinzioni.

Pesci

Il papà dei pesci è comprensivo e a volte eccessivamente permissivo. Anche se la cosa rende felicissimi i piccoli, rischia di apparire poco autoritario. La cosa che renderà i bambini davvero entusiasti è che in sua compagnia ci si potrà divertire a immaginare mondi fantastici.