Morgan Mikenas è una giovane fitness blogger, conta più di 29.000 followers su Instagram e nell'ultimo anno ha realizzato un progetto molto particolare: ha deciso di non radere i peli superflui del suo corpo, così da promuovere un'idea di bellezza più naturale. L'ultima volta che ha usato il rasoio è stato all'inizio del 2016 e da allora non ha più eliminato la peluria.

A spingerla a fare a una scelta tanto drastica sono stati diversi motivi. Innanzitutto, era stanca di ritrovarsi a perdere enormi quantità di tempo tra cerette ed epilatori, e, come se non bastasse, quando era adolescente, è stata presa in giro per le sue gambe non rasate. La scelta che ha fatto è stata dunque una forma di ribellione al bullismo, a dimostrazione del fatto che i peli non definiscono una donna. Per descrivere il suo progetto, Morgan ha affermato

Non sto cercando di far sì che tutta l'umanità smetta di radersi le ascelle o i peli delle gambe. Voglio solo essere d’ispirazione rispetto allo scegliere di fare ciò che si preferisce, ciò che ci fa sentire più a nostro agio. Vorrei che nessuno si vergognasse di sé, non è giusto che la gente senta di doversi adeguare a una norma culturale. Fate semplicemente quello che vi fa stare bene!

Secondo lei, il fatto che le donne debbano depilarsi è solo una convenzione sociale imposta al sesso femminile che però non fa altro che aumentare le disuguaglianze tra uomini e donne. Con il suo esperimento, la ragazza ha tentato di dimostrare che la bellezza femminile non viene intaccata dalla presenza dei peli. Secondo lei, nessuna dovrebbe più vergognarsi di qualcosa di tanto naturale.