I cani sono i migliori amici degli uomini, hanno un sesto senso che va ogni oltre limite e sono capaci di soccorrere i loro padroni quando si trovano in difficoltà. Ad aver dimostrato cosa significa avere un angelo custode è stato questo cane cinese, che è riuscito a salvare la vita a un neonato che era stato sepolto vivo nel terreno di un bosco pochi giorni dopo il parto. Il proprietario dell'animale, chiamato Yang Jiali, lo ha portato in uno dei parchi nei pressi di casa sua, lo ha lasciato libero come al solito ma poco dopo non lo ha più trovato.

Dopo averlo cercato a lungo, ha notato che stava disperatamente scavando una buca nel terreno in una zona nascosta. Quello che ne è uscito è stato incredibile: sotto al terreno c'era un bimbo avvolto in un panno bianco e, una volta riportato alla luce del sole, ha cominciato a piangere e a espellere il fango che gli si stava accumulando nella bocca. L'uomo ha subito portato il neonato in ospedale, dove i medici hanno detto che era stato un vero e proprio miracolo trovarlo ancora vivo, visto che la sua temperatura corporea era bassa e la frequenza cardiaca lenta.

Il cane aveva avvertito il suo odore e ha sentito la necessità di aiutarlo, salvandogli la vita. Oggi il bimbo è ancora in una delle cliniche locali per essere sottoposto a ulteriori accertamenti ma si sta lentamente riprendendo. Presto potrà avere una vita "normale", di sicuro, quando gli verrà raccontato, non riuscirà più a dimenticare quel dolce cucciolo che gli ha permesso di sopravvivere. La polizia, intanto, sta cercando di capire se il piccolo è stato sepolto perché i genitori avevano creduto che fosse nato senza vita o se sotto c'è qualcosa di più grave.