19:44

Maschere di Carnevale per adulti: ecco come fare un costume da pirata

Maschere di Carnevale da realizzare con abiti riciclati, come il costume da pirata per adulti

Il Carnevale si avvicina e non solo i più piccoli sono alla ricerca del giusto travestimento per quest’anno. Se infatti i bambini possono scegliere dal costume da gatto fatto con un make up curato nel dettaglio, al loro idolo dei cartoni animati con la maschera di Carnevale di Manny Tuttofare, per noi adulti la scelta del giusto costume sembra sempre più complicata.

Eppure basta cercare in casa tra gli abiti e le camice che magari non usiamo più, per realizzare un costume da angelo con abiti riciclati o magari un bel travestimento da piratessa, sull’onda del successo dei Pirati dei Caraibi! Se optate per questa seconda scelta abbiamo alcuni consigli che vi aiuteranno a dare un tocco in più alla vostra maschera di Carnevale. Anzittutto potete optare per un abitino corto oppure per uno spezzato con camicia. In entrambi i casi scegliete qualcosa di bianco per il decollette, che abbia magari le maniche a palloncino e dei pizzi nel colletto. Se volete osare un travestimento audace vanno bene anche i bustini intimi con stringhe, che però non devono avere cuori o fiori per ricami! Serve poi un jilet, ma in alternativa si può optare anche per uno scialle da portare un pò basso sulle spalle, l’importante è che sia scuro. A questo punto se avete scelto lo spezzato con camicia o top, ci serve una gonna o uno short al ginocchio magari in velluto a costine e anche in questo caso meglio se nero.

Per valorizzare poi il vostro travestimento non fatevi mancare un paio di parigine al ginocchio, altrimenti andranno bene stivali alti e con stringhe, che potrete impreziosire con nastri in velluto chiusi a fiocco. Ora veniamo agli accessori che definiranno il vostro look da piratessa. Ci serve una bella cinta da portare alta in vita e di solito i pirati amano utilizzare foulard rossi. Al collo non fate mancare lunghe collane a più giri, che possono avere vari colori, perfette se le trovate anche in versione giocattolo ma di perle! E passiamo quindi al

Maschere di Carnevale per adulti: ecco come fare un costume da pirata.

, che va reso marcato e scuro negli occhi e abbinato allo smalto nero delle mani. Potete anche sbizzarrirvi con qualche cicatrice sulla guancia o sul sopracciglio che potrete realizzare anche con l’eyeliner. In testa poi servirebbe un bel cappello e nel nostro video tutorial potete vedere come realizzarlo riciclando un vecchio pantalone e del filo interdentale, ma se non avete tempo potete in alternativa scegliere una comunissima bandana, da portare sui capelli sciolti o raccolti in una coda bassa. Non perdete tempo dunque e andate subito nell’armadio alla ricerca di ciò che vi occorre per il vostro sensuale costume da piratessa.

Approfondimenti: carnevale

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE