Si sono tenuti ieri sera a Beverly Hills gli attesissimi Golden Globes, che premiano i film e gli attori migliori dell'anno. Come ogni volta, le star hanno approfittato dell'evento mondano per sfoggiare i loro look più glamour, anche se, naturalmente, non sono mancate le cadute di stile. A far parlare di sé per un dettaglio davvero particolare è stata, ad esempio, Lola Kirke, sorella minore di Jemima, l'attrice diventata famosa per il ruolo interpretato nel telefilm "Girls".

La 26enne si è presentata sul red carpet con indosso un meraviglioso abito rosa senza spalline della collezione Primavera/Estate 2017 di Andrew Gn, caratterizzato da uno scollo a cuore e delle decorazioni floreali sul corpetto, che la facevano somigliare a una vera e propria principessa. Per completare il tutto, ha sfoggiato dei semplici orecchini pendenti e ha tenuto i capelli sciolti, peccato solo che non abbia attirato l'attenzione con il suo look. L'assenza di un coprispalle o di una giacca ha rivelato dei lunghi peli sotto le ascelle. A quanto pare, l'attrice ha dimenticato o si è rifiutata di ricorrere al rasoio prima di un evento tanto importante e non ha avuto imbarazzo nel mettere in mostra la sua peluria.

Non è la prima volta che nella famiglia Kirke capita una cosa simile, anche la sorella Jamima ha spesso seguito la stessa "tendenza", facendo discutere per i peli sfoggiati sotto le ascelle a diversi eventi degli anni passati. Insomma, a quanto pare, le sorelle Kirke non hanno alcuna intenzione di spendere i loro risparmi tra estetista e cerette: vanno assolutamente fiere della loro peluria, tanto da sfoggiarla con orgoglio di fronte ai fotografi.