Si è tenuta qualche ora fa al Ritz di Parigi la sfilata Chanel, Métiers d'Art Show, che ogni anno celebra il mondo dell'artigianato, organizzando uno spettacolo che presenta i capi di abbigliamento e gli accessori realizzati per la Maison dai maestri artigiani. Questa 13esima edizione ha visto il debutto di Lily-Rose Depp in passerella. La 17enne, dopo essere stata scelta come testimonial del nuovo profumo della Maison e come musa di Karl Lagerfeld, ha finalmente calcato il catwalk e il risultato è stato impressionante.

La figlia del noto attore hollywoodiano ha sfoggiato due look differenti, un abito lungo e nero con tanto di veletta sul viso e un completo di paillettes dorate, arricchito da un copricapo di fiori, ma ha sempre dato prova di essere una vera professionista. Lily-Rose è apparsa infatti bellissima e sicura di sé, proprio come se fosse nata per essere una modella. La sfilata Métiers d'Art ha segnato inoltre anche il grande ritorno in passerella di Cara Delevingne, che lo scorso anno aveva annunciato che si sarebbe ritirata a causa del troppo stress. Di recente, era stata invitata senza sostenere alcun casting al Victoria's Secret Fashion Show ma, nonostante sia un evento ambitissimo dalle giovani modelle, alla fine non si è presentata.

Ci è voluto l'intervento di Karl Lagerfeld per farla ritornare alla sua più grande passione, il mondo della moda, e come al solito ha saputo mostrare tutto il talento. Tra decorazioni floreali, abiti preziosi e camelie, simbolo della Maison, la sfilata Métiers d'Art Show si è trasformata ancora una volta in un vero e proprio spettacolo.