Dimenticate il luogo comune secondo cui solo gli uomini guardano i porno, questo tabù è stato ormai superato e sono moltissime quelle che ammettono candidamente di guardare i filmati hot sul web e di masturbarsi con una certa regolarità. Sarà perché le donne sono sempre più emancipate o perché hanno cominciato a vivere la loro sessualità liberamente, ma l'unica cosa certa è che non hanno più vergogna di parlare dei loro piccoli "vizi". E' proprio per capire quali sono le categorie più ricercate dalle femminucce che YouTube ha condotto un sondaggio su 24.000 suoi utenti di sesso femminile.

I risultati sono stati chiari: il 76% di loro appartiene alla generazione dei Millenials, cioè ha tra i 18 e i 35 anni, e ama il sesso esplicito, visto che ricerca rapporti lesbici, threesome ed ergo. Il 18% va sul sito ogni giorno e in 9 casi su 10 preferisce guardare i porno da sole, così da potersi concedere un piccolo momento di piacere anche lontano dal partner. Un piccolissima percentuale, invece, pare che sia ancora eccessivamente "bacchettona", visto che ha dichiarato di non guardare video di rapporti sessuali poiché la considera una forma di tradimento.

E' chiaro dunque che le donne hanno gli stessi desideri sessuali dei maschietti, anche se, nel momento in cui si ritrovano a scegliere quali porno guardare, non puntano mai su cose eccessivamente trasgressive o violente. E' l'ora di smetterla dunque di avere vergogna di parlare delle proprie fantasie più nascoste: guardare i porno è una cosa assolutamente normale, anche per le rappresentanti di sesso femminile.