09:46

Le acconciature dell’estate 2011: tutte le tendenze moda sulle teste delle star

Come porteremo i capelli nella prossima stagione? Lunghi, corti purchè siano in disordine!

Le acconciature dell'estate 2011: tutte le tendenze moda sulle teste delle star.

I capelli sono un altro accessorio della nostra bellezza e non dobbiamo sottovalutare il valore che hanno nel far pendere la bilancia in positivo sul resto del nostro aspetto.

D’estate, purtroppo, sono la parte del nostro corpo che, insieme alla pelle, paga maggiormente le conseguenze delle lunghe giornate di mare o di piscina, e di sole. In quel caso, oltre agli impacchi, ci può aiutare un taglio di capelli indistruttibile, di quelli che, o lisci o mossi, si mantengono lo stesso.

Per la prossima estate gli hair stylist più noti del panorama mondiale ci danno alcune dritte che ci aiuteranno ad avere una testa sempre in linea con le ultime tendenze. La parola d’ordine è… disordine! I capelli lunghi, infatti, dicono addio alle linee dritte e ingabbiate create dalla piastra lisciante e diventano spettinati, come se ci fossimo appena alzate dal letto. Ovviamente per avere questo effetto anche da sole, senza dover per forza andare dal parrucchiere, dobbiamo avere un taglio scalato, irregolare, che ci permette di giocare con le mani per creare una piega-non piega.

taglio corto di halle berryE se abbiamo i capelli corti? Anche i questo caso gli esperti che hanno per le mani i capelli delle dive di Hollywood e dintorni ci assicurano che i tagli corti assumono quell’aria sbarazzina, fintamente spettinata perchè in realtà ogni cioca che si rivolge verso il vento è studiata e modellata con prodotti appositi. Se pensiamo che i capelli corti sono quelli più facili da gestire e abbiamo scelto un taglio definitivo proprio per non perdere tempo, questa estate possiamo risolvere il problema dentro e fuori dall’acqua del mare o della piscina, in spiaggia come per una grande serata. Basta attrezzarsi per tempo con cera modellante e gel e poi le dita passate senza nessuno schema, faranno il resto. L’attrice Premio Oscar Halle Berry è da anni che sfoggia un taglio corto e sbarazzino che arricchisce i lineamenti del suo volto e dona ulteriore femminilità alla sua figura.

Sulle passerelle, nei backstage oppure più semplicemente nei saloni di bellezza il must dell’estate 2011 per quanto riguarda i capelli è la naturalezza. Basta dire che i nostri capelli, così come ce li ha dati Madre Natura, non ci piacciono!

Recuperiamo la loro piega naturale e impariamo a valorizzarla, magari schiarendo il colore e dando una forma al vecchio taglio che ormai portiamo da una vita. E’ estate e il sole giocherà con i riflessi dulla nostra testa, di qualsiasi tonalità essi siano. Le influenze anni ’70 si faranno sentire in acconciature simili ad una criniera, con capelli ricchi senza piastra che gli hair stylist cercheranno di domare con fermacapelli che riproducono fiori e foglie, a metà tra neo hippy e una novella Eva.

uma thurman con la trecciaMa il grande ritorno che è stato accolto più felicemente è stato quello della treccia: sulle passerelle è stata declinata anche in versione etno, prendendo spunto dalle acconciature che le donne africane adottano per tenere a bada le chiome ribelli, con trecce strettissime e incollate alla testa. La treccia, tuttavia, rimane un evergreen che non possiamo non tenere in considerazione: star come Riahanna e Paris Hilton hanno adottato la treccia a spina di pesce in diverse occasioni, accendendo subito un riflettore su questa tendenza. E poi, la treccia è così sensuale perchè maschera una parvenza di innocenza: quante volte la nostra mamma ci faceva le trecce quando eravamo bambine? E ora, trecce lunghissime, spostate su un solo lato cadono su decollete che di infantile non hanno proprio nulla. La treccia si conferma un’acconciatura classica che cambia e si adatta così come passa il tempo, ma non passa mai di moda.

commenta
Acconciature e tagli di capelli estate 2011
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE