Siamo stati abituati a credere che le donne non sono mai state capaci di influenzare il corso della storia, poiché sono state sempre relegate in casa al ruolo di madri e mogli. Non avevano diritti, non potevano ribellarsi al volere del proprio marito ed erano costrette ad occuparsi di attività futili, lasciando da parte le questioni importanti, riservate agli uomini. La realtà, però, potrebbe essere ben diversa da quella che ci è stata mostrata sui libri di storia. Ci sono state molte donne dominatrici, che non solo sono state coinvolte negli affari mondani, ma hanno contribuito anche alla loro realizzazione. E' proprio vero, dietro un uomo di successo, c'è sempre una grande donna. Moglie o amante non importa, le storie di questi 12 personaggi dimostrano come siano state le donne ad influenzare i momenti storici più importanti.

1. Lillie Langtry – Era una famosa attrice britannica, nota per i suoi numerosi spasimanti e per l’influenza che riusciva ad esercitare su di loro. Tra i più importanti ci sono il Principe Alberto di Gran Bretagna ed Eduardo VII, Principe del Galles. E’ stata la musa ispiratrice di Oscar Wilde e è stata paragonata per la sua bellezza ad Elena di Troia e Cleopatra.

2. Gabrielle d'Estrées – Era l’amante ufficiale del re francese Enrico IV di Navarra. Lo accompagnava in battaglia e scriveva i suoi discorsi pubblici. Riuscì a manipolarlo così tanto da spingerlo ad annullare il matrimonio con la moglie, ma non è mai riuscita ad avverare il suo sogno a causa della sua morte prematura.

3. Odette de Champdivers – Era una donna di corte che divideva il suo amore tra re Carlo VI e suo fratello Louis I. Quando Louis morì però, Charles ha avuto Odette tutta per sé. La moglie era totalmente favorevole al loro rapporto, tanto che hanno governato la Francia insieme per circa 15 anni.

4. Virginia Oldoini – E’ stata l’amante di Napoleone III ed ha influenzato le sue scelte nei conflitti che hanno sconvolto l’Europa Occidentale nel diciannovesimo secolo. Nonostante ciò, è più famosa per essere la ‘mamma’ della fotografia moderna. Ha spinto la nuova tecnologia in ambienti aristocratici ed è stata capace di modernizzare le tecniche di un’intera generazione di fotografi.

5. Lola Montez – E’ stata l’amante di Franz List, di Alexander Dumas e del Re Ludovico I di Baviera. Ancora oggi, grazie ai suoi consigli sulle politiche liberali e sulla riforma dell’istruzione, viene considerata una delle creatrici della moderna nazione democratica tedesca.

6. Diane de Poitiers – Amante di Enrico II, è riuscita a governare la Francia per 10 anni, prima che il sovrano si sposasse formalmente con Caterina d’Aragona. Dopo la morte del re, è riuscita comunque ad ereditare le sue terre, pur non avendo nessun rapporto ufficiale con lui.

7. Nell Gwyn – E’ stata una nota attrice britannica, famosa per i suoi numerosi amanti. Con il suo fascino è riuscita a conquistare Carlo II, il quale ha addirittura riconosciuto a corte i suoi figli.

8. Barbara Palmer – E’ la seconda amante di Carlo II, veniva chiamata anche la padrona della camera da letto reale. Nonostante non fosse particolarmente apprezzata a corte, veniva notevolmente stimata dal popolo, poiché in lei si identificavano tutte le donne.

9. Maria Walewska – Era una contessa polacca, amante di Napoleone. Con la sua influenza sul sovrano francese, è riuscita a risollevare il suo paese dalla crisi. Quando il suo amante è stato esiliato, si è anche offerta di andare con lui.

10. Bianca Cappello – E’ stata prima amante e poi moglie di Francesco de Medici, la cui prima moglie, guarda caso, è stata uccisa in circostanze sospette e misteriose.

11. Alice Perrers – Era la migliore amica della regina Philippa di Hainault e successivamente ha creato un rapporto così stretto con Edoardo III d'Inghilterra da avere ottenuto in eredità i gioielli della corona e il denaro del re.

12. Cleopatra – Sovrana d’Egitto, ha sedotto Giulio Cesare e Marco Antonio e viene ricordata ancora oggi come l’amante più potente della storia. E' stata una delle donne più appassionate, forti ed influenti della storia.