I 20 anni sono folli, spensierati e felici. Sono fatti di viaggi in giro per il mondo, di trasferimenti e di avventure varie per capire qual è il proprio posto nel mondo. Una volta arrivati ai 30, però, bisogna cominciare a fermarsi per trovare la propria stabilità. Quale modo migliore per farlo se non dalla casa in cui si trascorrerà il resto della vita? Quando si comincia a lavorare e a passare intere giornate fuori, non si desidera altro che chiudersi in un ambiente accogliente ed ospitale. Ecco quali sono le 10 cose che tutte le persone che stanno per compiere 30 anni devono assolutamente avere nel proprio appartamento.

1. Un’accurata selezione di libri – Un buon libro può tenere compagnia più di ogni altra cosa. E’ bene dunque fare un’accurata selezione di libri da portare nella propria casa. Saranno la scelta ideale nei momenti di noia o durante le fredde serate invernali.

2. Un set di bicchieri di vino – Quando si “diventa grandi”, non si ha più voglia di fare aperitivi nei locali più cool della città, ma si preferisce organizzare qualche cenetta intima a casa. Naturalmente, bisogna avere un set di bicchieri di vino, così da essere sempre pronti ad accogliere nuovi amici.

3. Un tappeto – Un tappeto è fondamentale se si vuole rendere la propria sala da pranzo calda ed accogliente. E’ uno dei migliori investimenti da fare quando si vuole dare un tocco unico alla casa.

4. Un tavolo da lavoro – Può capitare a tutti di portarsi il lavoro a casa ed è proprio per questo che, in casa di un 30enne, non deve mancare una zona ufficio, con sedia professionale e tavolo da lavoro. E’ il modo migliore per essere produttivi.

5. Un kit di cucito – Nella casa di un 30enne non c’è più la mamma pronta a cucire i bottoni che sono caduti dalla camicia. Sarà necessario un set di cucito per essere sempre pronti per una riparazione dell’ultimo minuto.

6. Un set di grucce – Un bel set di grucce è l’ideale per organizzare e tenere ordinato il proprio armadio. Ce ne sono anche alcune decorate o di velluto, basta scegliere le proprie preferite.

7. Un’opera d’arte che si ama – Ognuno di noi ha un’opera d’arte che non smetterebbe mai di guardare. Non deve essere necessariamente qualcosa di costoso, l’importante è che trasmetta tranquillità.

8. Un materasso comodo – Avere un letto comodo è confortevole è fondamentale per una persona che vuole costruire il proprio “nido”. Alla fine di una giornata stressante ci si vorrà sentire sempre un po’ coccolati.

9. Un cucciolo – Il modo migliore per non sentirsi mai soli? Avere al proprio fianco un cucciolo. Certo, è qualcosa di impegnativo, ma se non si ha il tempo per accudire un cane si potrà optare anche per un canarino o per un pesciolino rosso.

10. Foto dei propri cari – Ormai siamo abituati a scattare ogni tipo di foto con il cellulare, ma sarebbe una buona abitudine stamparle ed esporle in casa. Non c’è modo migliore per sentire un po’ più vicine le persone care.