Lady Gaga è una delle popstar più famose al mondo e si è sempre distinta per i look originali e sopra le righe. Anche se di recente ha avuto una vera e propria svolta di stile, non ha paura di ostentare il suo corpo sul palco, tanto che spessissimo propone degli outfit davvero audaci che mettono le sue grazie in mostra. A quanto pare, anche nella vita quotidiana non riesce proprio a fare a meno delle provocazioni. Venerdì scorso è stata avvistata tra le strade di Malibù con dei minuscoli pantaloncini a righe.

La cantante ha completato il tutto con un maglione plus-size dello stesso colore, degli anfibi neri, un'acconciatura raccolta un po' trasandata e dei grossi occhiali da sole che le coprivano il volto struccato. Ad aver fatto discutere, però, sono stati i suoi shorts così corti da sembrare una culotte, che lasciavano davvero poco spazio all'immaginazione, rivelando il fondoschiena e il tatuaggio a forma di unicorno sulla coscia. Certo, forse non si aspettava di essere "paparazzata" e ha indossato la prima cosa che le è capitata ma, essendo famosissima nel mondo dello spettacolo, poteva aspettarselo.

Come ha già dimostrato all'ultimo Super Bowl, dove aveva sfoggiato un top corto nonostante la pancetta, Lady Gaga non ha paura di rivelare le sue imperfezioni. Il pantaloncino ha infatti messo in mostra delle cosce non troppo toniche e la pelle leggermente a buccia d'arancia. A quanto pare, anche le star non sono perfette e la regina delle provocazioni va fiera dei suoi piccoli difetti: Lady Gaga ha dato prova di essere una donna assolutamente "normale".