A chi non è mai capitato di lanciarsi in una relazione a occhi chiusi, credendo che potesse funzionare, per poi ritrovarsi delusi? Nel momento in cui si conosce una persona, è importante analizzare i suoi comportamenti, così da capire con chi si ha a che fare e da evitare di provare inutili sofferenze. Il più delle volte esistono dei segnali evidenti per capire quando quella relazione è destinata a fallire. Ecco quali sono le cose che indicano che una storia non ha alcun tipo di futuro.

1. Non c'è attrazione fisica – Perché una relazione sia intensa e duratura, è importante che ci sia attrazione fisica. Sentire le farfalle nello stomaco ogni volta che si deve incontrare il partner è chiaramente un buon segno, in tutti gli altri casi sarebbe meglio "abbandonare il campo" prima che sia troppo tardi.

2. Si conducono vite differenti – Anche se secondo il luogo comune gli opposti si attraggono, in verità per dare vita a una relazione duratura sarebbe meglio puntare su qualcuno che ha avuto le proprie stesse esperienze. Fare due vita diverse a lungo andare allontana le persone coinvolte in quella storia d'amore.

3. Non si parla abbastanza – Parlare è un modo per conoscersi, per condividere le proprie esperienze ed è necessario farlo il più possibile, soprattutto nei primi tempi di una relazione. Quando non si chiacchiera abbastanza, sarebbe meglio pensarci su due volte prima di lanciarsi in una relazione che probabilmente si rivelerà poco soddisfacente.

4. Non cc'è intesa sessuale – Il sesso è fondamentale in una storia d'amore, non a caso essere insoddisfatti tra le lenzuola è una delle cose che portano spesso alla rottura. Quando non c'è affinità a letto, sarebbe meglio rinunciare a quel rapporto: difficilmente una persona riuscirà a diventare uno stallone da un giorno all'altro.

5. Si hanno obiettivi differenti – Per capire se una storia è destinata a durare, bisogna innanzitutto capire cosa desidera l'altro. Quando i reciproci obiettivi sono totalmente opposti, sarebbe meglio gettare la spugna fin dall'inizio: prima o poi ci si troverà a litigare solo perché non si desidera la stessa cosa.

6. Non si trova mai il tempo per stare insieme – E' inutile girarci intorno, quando una persona è interessata, trova il tempo per stare con l'altro. Se non lo fa, è solo perché le sue priorità sono altre. Quando un potenziale partner dice di essere sempre impegnato, sarebbe meglio a non illudersi, il più delle volte si tratta di una storia fallimentare.

7. Non si ha nulla in comune – Non c'è nulla da fare, quando due persone non hanno nulla in comune sono destinate ad allontanarsi. Anche se a letto si fanno faville e se si è attratti moltissimo fisicamente, prima o poi arriva il momento di parlare e di condividere esperienze di vita. Non avere nulla da dirsi o essere in disaccordo su tutto sono due cose che inevitabilmente portano alla rottura.

8. Non lo si presenterebbe mai agli amici – Presentare un nuovo partner agli amici è un passo fondamentale in una relazione ma a volte non si ha alcuna voglia di farlo. Sarà perché non lo si considera all'altezza o perché si sa inconsciamente che è una storia poco seria, ma è certo che pensare di portarlo nella propria comitiva genera non poca ansia. In casi come questi, significa che quella relazione è destinata a non avere un lieto fine.

9. Non chiama mai – Inutile illudersi di fronte a potenziali partner che non chiamano mai, è perché non sono realmente interessati. Se rispondono lo fanno solo per educazione, sarebbe meglio dunque lasciarli andare per la loro strada.