Si è tenuta ieri, al The Theatre di Los Angeles, la prima di "Cinquanta sfumature di nero", il sequel del film dalla trama sensuale ed erotica che aveva fatto impazzire milioni di spettatori in tutto il mondo qualche anno fa, che arriverà nei cinema italiani il prossimo 9 febbraio. Per l'occasione, i due protagonisti, Dakota Johnson e Jamie Dornan non potevano che sfoggiare dei look elegantissimi e impeccabili. Ad attirare tutti gli sguardi su di sé, rendendo la temperatura bollente, l'attrice che interpreta Anastacia, apparsa sul tappeto rosso con un outfit davvero femminile.

Dakota ha infatti indossato un lungo abito firmato Valentino color rosa cipria che le scivolava sulla silhouette, caratterizzato da un profondo scollo sia sulla schiena che sul décolleté, che rivelava l'assenza di reggiseno e che l'ha messa a rischio incidente hot. Per completare il tutto, ha poi legato i capelli in una elaborata treccia e ha sfoggiato un make-up dai colori naturalissimi che ha esaltato la bellezza dei suoi occhi chiari. Il Christian Grey del cinema ha invece sfoggiato un raffinatissimo completo blu di Valentino con una cravatta a righe abbinata, una camicia bianca e delle scarpe marroni Louboutin.

La cosa che tutte hanno notato è il suo cambio look: Jamie ha infatti rasato i capelli e si è fatto crescere la barba, apparendo ancora più virile e sexy del solito. I due attori sono apparsi particolarmente affiata ma, nonostante si siano trovati a girare scene davvero hot, la loro intesa non va al di là del rapporto lavorativo. A giudicare dal feeling che c'è tra i due, di sicuro le scene del film "Cinquanta sfumature di nero" saranno ad elevatissimo carico erotico.