Per stare bene e non soffrire di stipsi, diarrea o meteorismo è necessario prendersi cura anche dell'intestino: molti non ci pensano, ma quello che mangiamo influisce anche sulla nostra salute intestinale. Proprio per questo è utile seguire un regime alimentare particolare per 7 giorni, per permettere un perfetto effetto depurativo. Ma cosa mangiare?

I cibi liquidi, caldi ma anche quelli crudi sono perfetti per la salute del tuo intestino: per avere una digestione ottimale ed eliminare i problemi di stomaco è quindi fondamentale eliminare per un settimana cibi a base di farina come pane, pizza, pasta, biscotti e torte e inserire nella dieta alimenti come farro, miglio e orzo. L'ideale è iniziare ogni pasto con un piatto di verdura: perfetti gli alimenti di stagione, meglio se consumati crudi e sminuzzati, mentre è bene terminare il pranzo e la cena con della verdura cotta, come ad esempio il passato di verdura. Fondamentale in questa dieta è ovviamente l'acqua, che va consumata prima, durate e dopo il pasto. Ottima anche l'assunzione di bevande calde come il thè e le tisane, meglio se non zuccherate e consumate ancora calde.

Ma quali sono i cibi che aiutano l'intestino? I topinambur ad esempio, sono ricchi di inulina che aiuta ad eliminare i batteri nocivi intestinali e i gas in eccesso, le verdure ricche di fibra che proteggono l'intestino, il pesce azzurro che contiene omega3. Invece dell'olio preferite le spezie come curcuma, cumino, zenzero, e cannella e limitate il consumo di sale. Per colazione sono perfette le bevande calde come l'orzo, mentre prima di andare a dormire è ideale bere una tisana al finocchio per eliminare i gas in eccesso. Sono invece da evitare vino, birra e bevande alcoliche e da limitare i succhi di frutta confezionati e le bevande gassate che contengono alti livelli di zucchero.