La musica rilassa, aiuta a superare i momenti difficili, ad affrontare la quotidianità con il sorriso ed è ormai evidente che ascoltarla faccia bene a tutti, soprattutto ai bambini. In pochi, però, avrebbero mai pensato che una determinata melodia potesse renderli realmente felici. Cow & Gate Baby Club, una società inglese che aiuta i genitori a educare i figli nel modo giusto, ha creato la "canzone della felicità" dedicata proprio ai più piccoli. Servendosi dell'aiuto di Caspar Addyman, psicologa dell'età evolutiva, e di Lauren Stewart, psicologa musicale presso la Goldmiths University of London, ha dato vita a una musica che riesce a scatenare emozioni positive nei neonati.

Dopo aver chiesto a 2300 genitori del Regno Unito di segnalare quali fossero i rumori che facevano ridere i bimbi, i risultati chiari: il suono più buffo, preferito nel 51% dei casi, è quello dello starnuto, seguito dai versi degli animali e dalla risata di altri bambini. Dopo che le ricercatrici hanno poi chiesto alla cantautrice e compositrice Imogen Heap di scrivere alcune melodie da testare, si è giunti alla canzone "perfetta" per fare felice un neonato. Quest'ultima deve essere in chiave maggiore, avere una melodia ripetitiva, anche se è necessario che non manchino alcuni elementi di sorpresa, deve essere cantata da una donna e avere anche la voce di un bambino e, infine, deve essere energica.

"The Happy Song" è la canzone nata al termine dell'esperimento: è in 4/4, ha un testo simpatico e moltissimi suoni divertenti come pernacchie, versi di animali, risate e starnuti. Basta farla ascoltare al proprio neonato per notare la sua reazione positiva. A questo punto, non resta che provare: una semplice canzone potrebbe aiutare le mamme disperate a far tornare il sorriso ai propri figli.