Sin dagli inizi della sua carriera Katie Holmes si è distinta per uno stile sobrio ed elegante, fatto di look ricercati, mai sopra le righe. Nei primi anni in cui interpreta Joey Potter di Dawson's Creek mantiene un low profile, molto simile al personaggio del serial americano. Pian piano inizia ad esibire un'immagine più curata, fino alla consacrazione finale di icona di stile negli anni del matrimonio con Tom Cruise. Probabilmente la stretta amicizia con la fashion victim Victoria Beckham avrà avuto una considerevole influenza sul suo stile, infatti Katie è riuscita a valorizzare alla perfezione i suoi splendidi lineamenti e la timida bellezza da ragazza della porta accanto. Se ci si concentra sull'hairtyle dell'attrice è possibile notare come sia riuscita ad essere sempre diversa in ogni occasione, pur mantenendo un mood lineare e coerente con l'immagine semplice che ha scelto di "indossare".

L'hairstyle dell'ex signora Cruise – Katie per ogni red carpet ha un'acconciatura o un taglio differente, la costante fissa è solo il colore. Negli anni passa dal lungo al corto per poi ritornare nuovamente al lungo, dalla frangetta al ciuffo laterale, da pettinature mosse a capelli liscissimi. Ogni occasione pubblica è il momento giusto per esibire un nuovo elegantissimo hairstyle. Nel 1998 debutta sugli schermi americani la serie tv Dawson's Creek che decreta il successo dell'attrice. In quel periodo i capelli sono lisci e lunghi fino alle spalle; il taglio è basic, in perfetto stile ragazza di periferia come il copione del serial richiede, e tale rimarrà fino ai primi del 2000. Come si diceva la Holmes sceglie un colore castano molto naturale che non muta mai, unica eccezione poco azzeccata è il biondo cenere sfoggiato nei primi anni di carriera, precisamente tra il 2002 e il 2003. Una volta archiviata la serie che le ha dato la notorietà Katie si lancia nel cinema di Hollywood. E' giunto dunque il momento per un re-style: le acconciature continuano ad essere semplici ma allo stesso tempo sono più ricercate e rifinite, con tagli scalati, ciuffi laterali, frangette e boccoli.

Katie Holmes Hairstyle

Quando incontra e poi sposa il divo del cinema Tom Cruise adotta un look bon ton, con capelli raccolti in eleganti chignon e ordinate code di cavallo, che si addice alla nuova immagine da perfetta mogliettina. Il 2007 è l'anno della svolta, è il momento giusto per un taglio radicale: Katie appare meravigliosa con un delizioso caschetto cortissimo che di volta in volta modifica a secondo delle occasioni. Dopo essersi divertita per qualche anno, esibendo sui red carpet una serie di acconciature corte e sbarazzine, la signora Cruise decide di tornare al capello lungo applicando extension ondulate. Nell'ultime occasioni pubbliche ha scelto tagli lunghi con ciuffi laterali o con frangetta liscia. Staremo a vedere se, dopo quello che sarà il divorzio più chiacchierato dell'anno, Katie Holmes sfoggerà un hairstyle totalmente diverso. Del resto si sa, le donne danno un taglio radicale ai loro capelli in momenti di grandi cambiamenti o in momenti di passaggio ad una nuova fase della vita. Attendiamo con ansia e siamo sicuri che la dolce Katie non ci deluderà.