15:14

L’arte del riciclo: creare con la latta, dai vasi alle lanterne

Consigli fai da te riutilizzando latte e lattine: l'arte del riciclo racchiusa nella creazione di preziosi vasi per piante e lanterne luminose.

L'arte del riciclo: creare con la latta, dai vasi alle lanterne.

La latta fa parte dei chili di rifiuti che produciamo ogni giorno senza neanche renderci conto del potenziale nascosto in essi racchiuso. La realtà è che quasi tutto quello che consumiamo prevede un imballaggio, una confezione e quindi spazzatura immediata. Ma oltre la raccolta differenziata, cosa possiamo fare dei multimateriali che troviamo quotidianamente nelle nostre case?

La latta ad esempio è utilizzata per i barattoli, le lattine, lo scatolame vario, insomma tutto quel materiale da riciclo che non manca mai in dispensa. Vediamo quindi come dare sfogo alla nostra creatività senza dover per forza differenziare o disfarci del superfluo in cucina.

I barattoli di latta che di solito contengono i pomodori pelati possono diventare dei vasetti da balcone.

COME REALIZZARLI: Privateli dell’etichetta senza lasciare residui, procuratevi della colla a caldo e poi quello che più vi piace. Possiamo decorarli con delle pietre colorate, oppure con delle capsule del caffé di diversi colori, infine dipingendoli o facendoli colorare dai nostri figli (vedi foto principale).

Un’altra alternativa valida è illuminare la nostra casa con delle lanterne originali, per valorizzare una cena romantica o rendere speciale l’atmosfera ad una cena tra amici. Ecco come fare usando sempre elementi di facile reperibilità e l’immancabile olio di gomito.

COME REALIZZARLI: Procuriamoci i barattolo di latta e disegnamoci sopra il decoro che vogliamo dargli. Poi armiamoci di martello e cacciavite per forare il decoro disegnato. Tagliamo del fil di ferro (all’incirca 30 cm) e diamogli una forma ad arco. Pratichiamo infine dei fori ai lati del barattolo per inserirci il fil di ferro che servirà per appendere la nostra lanterna. L’ultima mossa sarà quella di accendere una candela all’interno cosicché la nostra casa si illumini di luce soffusa (vedi foto in alto). Su questa base poi ci si può inventare qualsivoglia decoro, aggiungere perline al manico, colorare la lanterna stessa e applicarvi sopra delle gemme.

Gli utilizzi possono essere anche dei più semplici, ad esempio usate le lattine, accuratamente lavate e asciugate, come portapenne, portaposate, contenitori per i residui di pasta lunga, e perché no..delle percussioni rudimentali per far divertire anche i vostri figli insegnando loro come dar valore ad oggetti che normalmente buttiamo o nel migliore dei casi “differenziamo”.

 

Approfondimenti: fai da te

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE