Ernst di Hannover, il primogenito di Ernesto Augusto di Hannover, ex marito di Carolina di Monaco, lo scorso venerdì ha pronunciato il fatidico "sì". Ha infatti sposato la stilista russa Ekaterina Malysheva, proprietaria del brand Ekat, con la quale era fidanzato da 6 anni, anche se il papà non è stato mai favorevole a questa unione. I due sono apparsi meravigliosi ed elegantissimi nella chiesa del Mercato di Hannover, dove la sposa è arrivata al braccio del padre Igor, come richiesto dalla tradizione, e hanno poi hanno continuato i festeggiamenti in Sassonia. Tra gli invitati "famosi", non potevano mancare Pierre, Andrea e Charlotte Casiraghi, mentre il papà dello sposo ha preferito non presenziare.

L'abito da sposa di Ekaterina Malysheva.

Essendo una stilista, Ekaterina Malysheva non poteva che scegliere un abito splendido e sofisticato per il suo giorno speciale. A disegnarlo è stata l'amica Sandra Mansour, la stilista libanese che ha realizzato per lei tre abiti su misura e decorati a mano nel suo Atelier di Beirut. Il primo è stato pensato per la cerimonia civile che si è tenuta il 7 Luglio, durante la quale Ekaterina ha indossato un vestito da sera in seta dell'ultima collezione Autunno/Inverno 2017-18 dell'amica stilista, chiamata Doux Reves, con le maniche lunghe e una gonna fino alle caviglie, caratterizzata da un profondo spacco sulla parte anteriore.

Per quanto riguarda la cerimonia in chiesa, la principessa ha invece sfoggiato un meraviglioso abito bianco in pizzo chantilly ricoperto di cristalli e decorazioni floreali, con le maniche a sbuffo trasparenti, un corpetto aderente e scollato e una gonna ampia e gonfia in pieno stile principessa. Per completare il tutto, ha scelto un bouquet di fiori bianchi e un velo lunghissimo che riprendeva i ricami dell'abito, tenuto con la tiara florale del Casato degli Hannover, in passato indossata anche da Carolina di Monaco. La sposa ha dunque voluto puntare su un capo dal sapore retrò, che si abbinasse alla perfezione con l'accessorio donatole dalla principessa monegasca e che richiamasse le sue origini russe con i disegni dei ricami. Per il ricevimento, infine, Ekaterina ha scelto un capo della collezione Primavera/Estate 2016 della stilista, ispirato al modello Clair de Lune ma modificato con un dégradé dall'off-white al blush pink e decorato con perle e paillettes.

I "grandi assenti" al matrimonio di Ernst di Hannover.

Il grande assente al matrimonio di Ernst di Hannover e Ekaterina Malysheva è stato il papà dello sposo, che "per il bene della famiglia" ha preferito non dare la sua benedizione a questa unione. La scelta sarebbe dovuta a questioni dinastiche e non a problemi personali contro la stilista entrata a far parte della famiglia del principato di Monaco. Oltre al padre, anche la matrigna dello sposo, Carolina di Monaco, non era presente alla cerimonia ma, in compenso, c'erano Pierre Casiraghi con la moglie la giornalista Beatrice Borromeo e gli altri figli della principessa, Charlotte e Alexandra. Nessuno dei figli e figliastri di Carolina ha sposato persone appartenenti all'aristocrazia, proprio come aveva fatto anche lei con i suoi due matrimoni con Philippe Junot e Stefano Casiraghi. La famiglia reale monegasca ha rotto questa tradizione nel 1946, quando Ranieri III di Monaco ha sposato l’attrice americana Grace Kelly. Ernst di Hannover sarebbe dunque solo l'ultimo ad aver deciso di non convolare a nozze con una donna "dal sangue blu" come lui.