Kylie Jenner, la sorellina 19enne di Kim Kardashian, è una delle modelle più apprezzate e seguite al mondo e riesce sempre a lanciare nuove tendenze, anche solo con una foto caricata sui social. Ieri, ha dato ancora una volta una svolta al suo look, cambiando colore di capelli. Come ha documentato su Snapchat con tanto di filtro con il viso da cagnolina, ha passato l’intera giornata dal parrucchiere per tornare di nuovo ad essere bionda.

Ha voluto condividere questo grande momento con i fan, confessando non solo tutte le emozioni che ha provato minuto dopo minuto ma anche le incertezze circa la tonalità da scegliere. “Non riesco a decidere tra il biondo platino e il miele”, ha scritto la modella nella didascalia a una delle foto, chiaramente "in crisi". Alla fine, come è evidente dagli scatti caricati, ha optato per la prima possibilità e il risultato è stato incredibile. Certo, solo sei mesi fa Kylie si lamentava del fatto che le tinture avessero danneggiato i suoi capelli ma sembra proprio che non riesca a vedersi sempre con lo stesso look.

A quanto pare, però, avere voglia di cambiare look per un po' è un vizio di famiglia, visto che sia Kim che Kourtney in passato hanno entrambe stravolto il colore dei capelli. Per il momento, Kylie ha detto dunque addio alla lunga chioma bruna, da oggi in poi sfoggerà un bob color platino. Chissà se ora comincerà ad utilizzare le pillole verdi gommose che la sorella prende regolarmente per avere una chioma fluente, di certo le farebbero comodo in questo momento.