Rita Gualtieri è una donna di 44 anni, viene dal Queensland e ha passato gli ultimi anni a combattere contro un tumore e contro il suo peso. Nel 2012, era arrivata alla forma fisica ideale dopo aver perso 25 chili ma, purtroppo, dopo tutti i sacrifici fatti, ha scoperto di avere un cancro al seno. “Sono tornata a casa da un allenamento e ho notato un nodulo al petto. Sono andata nel panico”, ha spiegato Rita. Dopo aver richiesto un consulto medico, la diagnosi è stata drammatica: era necessario intervenire il prima possibile per evitare che la situazione peggiorasse.

Si è dunque subito sottoposta a delle chemioterapie molto aggressive che le hanno fatto perdere i capelli, ha ricorso a una doppia mastectomia d’urgenza e, non potendo più fare attività fisica, è di nuovo ingrassata, rendendo vani i sacrifici fatti negli anni precedenti. “Ero devastata. Passare da uno stile di vita attivo all’essere a malapena capace di muovermi era scoraggiante. Il più delle volte mi sentivo troppo stanca per gli esercizi”, ha spiegato la donna, ricordando quel periodo terribile.

Nonostante abbia passato moltissimo tempo in ospedale a combattere contro la malattia, non ha perso la positività e ha cercato di affrontare tutto con il sorriso. Oggi, continua a sottoporsi a dei controlli regolari ma il cancro sembra essere andato via per sempre. Dopo aver ripreso la sua vita sana, è tornata ad allenarsi e ha nuovamente perso quei 25 chili che tanto la imbarazzavano. Rita si considera fortunata e felice, ora può avere finalmente la vita dei suoi sogni