Avete sempre creduto di indossare la biancheria intima nel modo giusto? Probabilmente vi siete sempre sbagliati. A volte si fanno degli errori all'apparenza inconsistenti che però possono mettere a rischio la salute dei propri genitali. Utilizzare slip di raso, perizomi o della lingerie già indossata una volta sono tutte cose che potrebbero provocare infezioni e reazioni cutanee. Ecco quali sono gli errori da evitare.

1. Usare solo tanga e perizomi – Anche se i tanga e i perizomi riescono a dare una certa sensualità al proprio look, sarebbe meglio ridurne l'uso poiché potrebbero portare a dei problemi di salute. Il batterio fecale, l'escherichia coli, può essere facilmente trasferito alla vagina e provocare fastidiose infezioni.

2. Non indossare degli slip di cotone – Per prendersi cura delle proprie parti intime, è necessario preferire degli slip di cotone. Certo, la seta e il pizzo sono tessuti molto più sensuali, ma sarebbe meglio riservarli per le grandi occasioni poiché traspirano poco e aumentano il rischio di andare incontro a infezioni.

3. Non cambiare la biancheria intima dopo un allenamento – Cambiarsi dopo un allenamento è assolutamente necessario. Il motivo? I lieviti e i batteri amano gli ambienti caldi e, nel sudore, trovano il luogo ideale per moltiplicarsi.

4. Non utilizzare un detersivo neutro per lavare gli slip – Anche se un detersivo dal profumo floreale dà un odore fresco alla propria biancheria, sarebbe meglio utilizzare qualcosa di neutro. I prodotti chimici utilizzati per creare quella fragranza potrebbero irritare la vagina e l'inguine, due zone particolarmente delicate, dove potrebbero comparire eruzioni cutanee molto dolorose.

5. Usare slip che non sono della propria taglia – Gli slip che lasciano segni sulla pelle e che sono una tagli min meno rispetto alla propria devono essere assolutamente evitate. Il loro sfregamento sulle parti intime può causare gravi eruzioni cutanee.

6. Usare due volte gli stessi slip – Usare della biancheria intima sporca è una delle peggiori cose che si possano fare per la salute dei propri genitali. Uno slip usato già una volta è ricoperto di batteri ed espone al rischio di infezioni, meglio dunque indossarne uno appena lavato.