Alla prima losangeliana del film "Unbroken", tenutasi ieri 15 dicembre al Chinese Theatre di Hollywood, mancava solo Angelina Jolie, la quale ha comunicato di non poter partecipare all'evento mondano poiché costretta a letto dalla varricella.

Sul red carpet c'era però Brad Pitt, che ha sfilato accompagnato dai figli Maddox, Pax e dalla piccola Shiloh, la figlia naturale della coppia. Per sfilare sul tappeto rosso della prima la bimba di 8 anni ha scelto un look inconsueto per una femminuccia, infatti ha indossato un completo maschile scuro, con giacca, pantaloni e camicia bianca. A completare l'outfit persino una mini cravatta e una pettinatura con capelli corti fissati con il gel in una fila laterale.

Il look maschile di Shiloh.

Forse la piccola Shiloh avrà voluto imitare lo spettacolare look con smoking maschile sfoggiato dalla madre Angelina agli ultimi Bafta Awards o forse la bimba ha scelto di seguire una delle tendenza viste sulle ultime passerelle invernali, dove lo stile "Tomboy" ha regnato sovrano. Sembra che la figlia d'arte non ami particolarmente i colori pastello e le gonnelline decorate con fiori e merletti: in un'intervista rilasciata a Vanity Fair nel 2010 Angelina Jolie aveva rivelato che sua figlia sin da piccolissima amava vestirsi come un bambino e preferiva tagli con capelli molto corti per emulare in tutto e per tutto gli amati fratelli maggiori. Vestiti maschili a parte la figlia di Brad e Angelina si è mostrata sul red carpet in tutto il suo splendore dimostrando di essere la copia perfetta dei suoi bellissimi genitori, Shiloh ha infatti lo stesso sguardo del padre e la bocca della madre.